Acapulco, Sara Errani vola in finale Fognini fermato alle semi da Ferrer
immagine Acapulco, Sara Errani vola in finale Fognini fermato alle semi da Ferrer
ALTRISPORT
ACAPULCO - Terza finale stagionale, e tredicesima in carriera, per Sara Errani, raggiunta senza perdere un set ad Acapulco. Nella notte italiana dovrà difendere il titolo conquistato l'anno scorso, e onorare il ruolo di grande favorita, affrontando la spagnola Carla Suarez Navarro. ╚ stata una marcia trionfale quella della 25enne romagnola, che ha eliminato la romena Alexandra Cadantu, la canadese Eugenie Bouchard, l'olandese Kiki Bertens e la francese AlizŔ Cornet, liquidata con un perentorio 6-2 6-1. Con identico punteggio, nella semifinale tutta spagnola, la Suarez Navarro ha superato la connazionale Silvia Soler Espinosa. Quanto alla sfida che concluderÓ il torneo, i precedenti sono 4-3 a favore di Sara.

Numero 28 del ranking e favorita n.2 del torneo, la 24enne delle Canarie non ha vinto nessuna delle tre finali fin qui giocate. Il 2013 Ŕ cominciato per la Errani con i quarti di finale raggiunti a Sydney, mentre le Ŕ andata male agli Open d'Australia, dove Ŕ uscita al primo turno, eliminata proprio dalla Suarez Navarro. Agli Open Gdf Suez di Parigi, prima finale dell'anno, persa contro la tedesca Mona Barthel. Poi la sconfitta, la settimana scorsa, in finale al torneo di Dubai ad opera della ceca Petra Kvitova, che per questo l'ha sostituita al settimo posto del tennis mondiale. Ma se, in singolare, la stagione della Errani Ŕ stata altalenante, nel doppio, assieme alla tarantina Vinci, solo successi sfolgoranti (non per nulla Sara e Roberta sono la coppia regina del ranking mondiale). Basti ricordare la vittoria agli Open d'Australia che ha regalato alle azzurre il terzo titolo in uno Slam dopo Roland Garros e Us Open nel 2012.

La finale maschile sarÓ un derby spagnolo tra David Ferrer, che ha eliminato in semifinale Fabio Fognini, e Rafa Nadal, rientrato a inizio febbraio alle competizioni dopo sette mesi di assenza per un infortunio al ginocchio sinistro. Ferrer ha di recente sottituito Nadal al 4/o posto del ranking Atp, e la sfida appare aperta a tutti i pronostici.

Fognini pu˛ consolarsi in doppio, con l'accesso in finale conquistato con Simone Bolelli.

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora al Il Messaggero.it.

HAI UN ACCOUNT SU UN SOCIAL NETWORK?

Accedi con quello che preferisci

Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 commenti presenti