ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Mondiali, nella crono donne, la statunitense Neben di nuovo in cima al mondo. Cecchini quindicesima

Mondiali, nella crono donne, la statunitense Neben di nuovo in cima al mondo. Cecchini quindicesima

Amber Neben torna in cima al mondo otto anni dopo il successo di Varese. La terza giornata del Mondiale di Doha, in Qatar, ha visto la quarantunenne statunitense conquistare il suo secondo titolo mondiale battendo l’olandese Ellen Van Dijk, campionessa del mondo nel 2013, mentre il bronzo è dell’australiana Katrin Garfoot. L’azzurra Elena Cecchini, che proprio ieri è stata scelta per correre al posto della Longo Borghini, ha chiuso in quindicesima posizione.
Gli Stati Uniti con la veterana Neben, che ha coperto il 28,9 km in 26’37”04, hanno così conquistato la seconda medaglia d’oro dopo quella vinta nella prova juniores da Brandon McNulty. Una medaglia dal sapore speciale quella conquistata dalla Neben che in questi anni ha superato anche momenti difficili a causa di un melanoma alla schiena. «Sono felice di questa medaglia e oggi sono diversa da quando avevo vinto a Varese - ha commentato l’atleta statunitense - Ho vinto grazie alla perseveranza e alla fede».
Le vittorie di oggi dimostrano sempre di più come gli Stati Uniti abbiano dei veri e propri specialisti delle prove contro il tempo. Anche a Rio l’oro della crono donne era andato ad un atleta statunitense, Kristin Armstrong, che aveva conquistato la medaglia più preziosa alla vigilia dei 43 anni.
La Neben, che corre per la formazione italiana Bepink, quarta nella prova a squadre domenica, all'età di 41 anni ha affermato di voler continuare a gareggiare.
La Longo Borghini è stata sostituita dal cittì azzurro all’ultimo momento, poiché la Cecchini aveva già corso domenica sul percorso della cronometro dove aveva conquistato l'argento nella prova a squadre. Il risultato della Cecchini è più che soddisfacente considerando che l’azzurra non correva con ambizioni di medaglia e non è una specialista delle prove contro il tempo.
Domani ci saranno gli uomini professioni. Per l’Italia sarà in gara Manuel Quinziato. Il primo a partire sarà il marocchino Haddi, classe 1991 mentre i big scatteranno alle 14 (ora italiana). I favoriti sono l’olandese Tom Domoulin, il nuovo acquisto della Katusha Tony Martin e il russo Vasil Kiryienka. Il percorso, completamente pianeggiante, prevede 40 chilometri. L’insidia maggiore sarà il vento.
Intanto, non diminuisco le polemiche per la scelta del Mondiale a Doha. Oltre alla totale assenza di pubblico c'è molta incertezza sulle prove in linea. Le temperature elevate e tanto temute in realtà sono più basse rispetto ad esempio a quelle del Tour de France in luglio, ma i dubbi rimangono riguardo un percorso dove la difficoltà sarà l’attraversamento del deserto dove il vento potrebbe creare molte difficoltà ai corridori.

 
Ordine d'arrivo
1) Amber NEBEN (Usa) 28,9 km in 36'37"04, media 47,355; 2) Ellen Van Dijk (Ola) a 5"99; 3) Katrin Garfoot (Aus) a 8"32; 4) Zabelinskaya (Rus) a 11"52; 5) Van Vleuten (Ola) a 25"79; 6)Brennauer (Ger) a 57"59; 7)Worrack (Ger) a 1'11"14; 8) Duyck (Bel) a 1'27"96; 9)Pawlowska (Pol) a 1'36"49; 10) Amialiusik (Blr) a 1'41"59; 15)Cecchini a 2'30"28.

Programma e azzurri in gara
Mercoledì 12 ottobre 
12.45-15.05: Cronometro individuale uomini élite - km 40. Manuel Quinziato (Bmc Racing Team).
Giovedì 13 ottobre 
11.00-14.55: Corsa in Linea uomini under 23 - km 166. Vincenzo Albanese e Davide Ballerini (Hopplà Petroli Firenze), Simone Consonni, Riccardo Minali e Filippo Ganna (Team Colpack), Jakub Mareczko (Wilier Triestina - Southeast). Riserve Edoardo Affini (Selle Italia-Cieffe-Ursus), Michael Bresciani (Zalf Euromobil Desiree Fior), Oliviero Troia (Team Colpack). 
Venerdì 14 ottobre 
7.30-9.30: Corsa in linea donne juniores - km 74,5. Elisa Balsamo e Chiara Consonni (Valcar Pbm), Martina Fidanza e Lisa Morzenti (Eurotarget - Still Bike), Letizia Paternoster (S.C. Vecchia Fontana). Riserva Martina Stefani (S.C. Vecchia Fontana). 
12.15-15.30: Corsa in linea uomini juniores - km 135,5. Davide Baldaccini (Team Lvf), Michele Gazzoli (Aspiratoriotelli-Vtfm-Carin-Nacanco), Moreno Marchetti (Work Service Liotto), Luca Mozzato e Filippo Zana (Gcd Contri Autozai Ttnk Sport). 
Sabato 15 ottobre 
11.45-15.20: Corsa in linea donne élite - km 134,5. Marta Bastianelli (G.S. Fiamme Azzurre), Giorgia Bronzini (Forestale / Wiggle High5), Elena Cecchini (Fiamme Azzurre/Team Canyon Sram), Maria Giulia Confalonieri (Fiamme Oro/Lensworld Zanatta), Barbara Guarischi (Team Canyon Sram), Tatiana Guderzo (Fiamme Azzurre/Hitec Products), Elisa Longo Borghini (Fiamme Oro/Wiggle High5). Riserve Arianna Fidanza (Astana Women's Team), Soraya Paladin Top (Girls - Fassa Bortolo). 
Domenica 16 ottobre 
9.30-15.35: Corsa in linea uomini élite - km 257,5. Daniele Bennati (Tinkoff), Sonny Colbrelli (Bardiani – Csf), Jacopo Guarnieri (Team Katusha), Giacomo Nizzolo (Trek - Segafredo), Daniel Oss e Manuel Quinziato (Bmc Racing Team), Fabio Sabatini e Matteo Trentin (Etixx–Quick Step), Elia Viviani (Team Sky). Riserve Marco Coledan (Trek - Segafredo), Filippo Pozzato (Wilier Triestina - Southeast).



Chievo-Roma 0-0: il videocommento di Ugo Trani
Video

Chievo-Roma 0-0: il videocommento di Ugo Trani

  • Di Francesco: “I rinnovi non mi meravigliano. Tanti ambiscono alla Roma”

    Di Francesco: “I rinnovi non mi...

  • Di Francesco: "Lo scorso anno 87 punti e non si è vinto niente"

    Di Francesco: "Lo scorso anno 87 punti...

  • Totti e il nome impronunciabile del bar: il saluto del capitano è esilarante

    Totti e il nome impronunciabile del bar: il...

  • Monchi: "La partita con il Chievo sarà la prova del nove"

    Monchi: "La partita con il Chievo...

  • Roma, Manolas gioca a biliardino con i tifosi

    Roma, Manolas gioca a biliardino con i tifosi

  • Nainggolan: «Con Di Francesco tutta la squadra si sente coinvolta»

    Nainggolan: «Con Di Francesco tutta la...

  • Monchi: «Il mercato? Aspettiamo Schick e Emerson»

    Monchi: «Il mercato? Aspettiamo Schick...

Prev
Next

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS