ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Dubai Tour, Colbrelli vince la quarta tappa e Viviani resta leader. Domani ultima tappa

Dubai Tour, Colbrelli vince la quarta tappa e Viviani resta leader. Domani ultima tappa

Sonny Colbrelli della Bahrein Merida ha vinto la tappa regina del Dubai Tour con arrivo sulla diga di Hatta Dam, mentre Elia Viviani della Quick Step Floors resta il leader della corsa che a questo punto rimane apertissima.
In un finale dove si è combattuto fino all'ultimo metro Colbrelli è riuscito ad avere la meglio sui suoi avversari e subito dopo l'arrivo ha voluto abbracciare i suoi compagni ai quali ha dedicato questa vittoria: " Volevo davvero vincere oggi perché la squadra ha lavorato per me sin dal primo giorno. Ero vicino ieri e oggi ci sono riuscito e la mia squadra ha fatto un ottimo lavoro. Ho lanciato lo sprint da molto lontano perché avevo un problema meccanico e non potevo aspettare che si arrivasse troppo vicini al traguardo. Gli ultimi 50 metri mi sembravano infiniti. Questa vittoria significa molto per la mia squadra ed è molto importante per il mio morale. Anche senza essere i favoriti, abbiamo corso come una squadra  leader. "                      

Elia Viviani mantiene la maglia azzurra di leader della corsa ma i secondi che lo staccano da Cort Nielsen sono solo due e quattro su Colbrelli. L’ultimo sprint e gli ultimi abbuoni della tappa di domani saranno fondamentali per assegnare il successo finale della corsa. 

Soddisfatto il leader della Quick Step Floors:": "La gara non è ancora finita. Due secondi di vantaggio su Cort Nielsen non sono molti, considerando quanto è forte, ma abbiamo una squadra forte. Abbiamo di nuovo dovuto colmare il divario tra i corridori in fuga. Sono contento del risultato perché l'obiettivo era difendere la Blue Jersey. Penso che non avrei potuto fare più di questo. Quando Colbrelli ha lanciato lo sprint ho pensato che le mie gambe stavano morendo. Devo solo fare il mio migliore sprint domani per vincere il Dubai Tour e forse anche un'altra tappa"

Domani per l'ultima frazione i chilometri da percorrere saranno 129 da Skydive Dubai a City Walk. 

Classifica tappa
1 - Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida) 172km in 3h40’50”, average speed 46.732km/h
2 - Magnus Cort Nielsen (Astana Pro Team) s.t.
3 - Timo Roosen (Team Lotto NL - Jumbo) s.t.

Classifica generale
1 - Elia Viviani (Quick-Step Floors)
2 - Magnus Cort Nielsen (Astana Pro Team) at 2''
3 - Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida) at 4"

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Steaua-Lazio 1-0, il videocommento di Emiliano Bernardini
Video

Steaua-Lazio 1-0, il videocommento di Emiliano Bernardini

  • Lazio, allenamento a Formello prima della partenza per Bucarest

    Lazio, allenamento a Formello prima della...

  • Le cadute alle Olimpiadi invernali: gli incredibili scivoloni a PyeongChang 2018

    Le cadute alle Olimpiadi invernali: gli...

  • Daniele De Rossi firma autografi all'Adidas store

    Daniele De Rossi firma autografi...

  • Cavalli a Roma, l'elite del salto ostacoli nella Capitale

    Cavalli a Roma, l'elite del salto...

  • Paris a Casa Azzurri: «Non mi preoccupa il rinvio della gara»

    Paris a Casa Azzurri: «Non mi...

  • Olimpiadi, Malagò: «Gara difficilissima. Windisch bravissimo»

    Olimpiadi, Malagò: «Gara...

  • Roma-Benevento 5-2: il videocommento di Ugo Trani

    Roma-Benevento 5-2: il videocommento di Ugo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS