ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Olimpiadi, saranno a Parigi nel 2024 e a Los Angeles nel ‘28. Malagò: «Devono ringraziare il ritiro di Roma»

Olimpiadi, saranno a Parigi nel 2024 e a Los Angeles nel ‘28. Malagò: «Devono ringraziare il ritiro di Roma»

Ora è ufficiale: i giochi olimpici estivi 2024 si svolgeranno a Parigi, quelli del 2028 a Los Angeles. Lo ha annunciato il presidente del Cio, Thomas Bach, durante la 131/a sessione in corso a Lima dopo il voto per alzata di mano degli 85 membri Cio presenti (su 94). Si è trattato di una ratifica dell'accordo per la doppia assegnazione. Parigi e Los Angeles ora sottoscriveranno l'accordo a tre con Cio e associazione dei comitati olimpici.

«Parigi e Los Angeles oggi devono dire grazie al ritiro della candidatura di Roma e dell'Italia. Se fossimo stati in lizza ci sarebbe stata una vera e propria competizione elettorale. »: così il presidente del Coni, Giovanni Malagò subito dopo l'annuncio ufficiale della doppia assegnazione dei Giochi 2024 a Parigi e 2028 a Los Angeles. Malagò subito dopo la ratifica dell'assegnazione si è complimentato con i sindaci Anne Hidalgo e Eric Garcetti. Il numero uno dello sport italiano non ha nascosto il proprio rammarico: «non sarei onesto se dicessi che non c'è rammarico - le sue parla da Lima dove partecipa alla sessione Cio e dove venerdì verrà annunciata l'assegnazione a Milano della sessione del comitato olimpico internazionale 2019 - l'argomento è stato ormai metabolizzato- Oggi era semplicemente un aspetto formale. Chi rappresenta il mondo olimpico e difende gli interessi del mondo olimpico non può non tenerne conto». Ora l'attenzione italiana si sposta sul 2019 quando nella sessione Cio di Milano si assegneranno i giochi invernali 2026 quando l'Italia potrebbe presentare una nuova candidatura olimpica magari proprio di Milano magari in tandem con un'altra città. «La sessione del 2019 a Milano è un punto di ripartenza - ha sottolineato Malagò - Il mondo sportivo italiano e il comitato olimpico italiani sono usciti rafforzati dopo il ritiro della candidatura di Roma perché l'abbiamo subita. Quando Milano si è candidata per la sessione 2019 sulla falsariga di quanto è successo oggi tutte le città che avevano mostrato interesse si sono via via tirate fuori».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torino, Damascan il nuovo granata
Video

Torino, Damascan il nuovo granata

  • Golf for Autism

    Golf for Autism

  • Inzaghi sul Var

    Inzaghi sul Var

  • Arbitro Chapron perde la testa

    Arbitro Chapron perde la testa

  • Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

    Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

  • Con gli occhi di una campionessa: Sofia Goggia si racconta in 90 secondi

    Con gli occhi di una campionessa: Sofia...

  • Monchi e Baldissoni rientrano a Roma dopo il meeting a Londra

    Monchi e Baldissoni rientrano a Roma dopo il...

  • Andrea Petkovic, show in campo

    Andrea Petkovic, show in campo

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS