ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Paltrinieri: «Alle Olimpiadi di Tokyo nel 2020 punto al triplete»

Paltrinieri: «Alle Olimpiadi di Tokyo nel 2020 punto al triplete»

Dopo l'oro Olimpico a Rio e il Mondiale vinto a Budapest sui 1500 metri, Gregorio Paltrinieri non ha la pancia piena e punta a nuovi obiettivi: «Alle Olimpiadi di Tokyo nel 2020 - ammette a margine della presentazione del suo libro »Il peso dell'acqua« al Mondadori Megastore di Milano - punto al Triplete. Vincere i 1500 che restano la mia gara di punta ma far bene anche negli 800 e nella 10 chilometri in acque libere. Punto a vincere tutto, avversari permettendo». Ora Paltrinieri partirà alla volta dell'Australia dove si allenerà per i prossimi sei mesi con l'amico Mack Horton: «È un modo per trovare nuovi stimoli, provare allenamenti diversi, cambiare dimensione. Al record mondiale non ci penso, non è un'ossessione, ma certamente vorrei abbassare i miei tempi e continuare a vincere».

«Le mie paure ai blocchi di partenza a Rio sono come le paure della Juventus sulla Champions League. Le aspettative di dover vincere a tutti i costi possono avere un effetto boomerang. Per questo dico alla Juventus di non avere paura e di affrontare questa competizione con cuore leggero. Restiamo una delle squadre più forti d'Europa». Con queste parole il tifoso juventino Gregorio Paltrinieri, a margine della presentazione del suo libro «Il peso dell'acqua» al Mondadori Megastore di Milano, anticipa la sfida che domani i bianconeri affronteranno contro il Barcellona in Champions: «Ce la giochiamo alla pari. Loro hanno perso un giocatore straordinario come Neymar, noi Dani Alves e Bonucci. Non ho ancora digerito il suo passaggio al Milan, quindi da buon tifoso - ammette con un sorriso - ho un po' goduto per la loro sconfitta con la Lazio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Dimissioni sconosciute: esonerato Ventura, Tavecchio rimane al suo posto. Il commento di Massimo Caputi
Video

Dimissioni sconosciute: esonerato Ventura, Tavecchio rimane al suo posto. Il commento di Massimo Caputi

  • Nicchi: «Noi arbitri al Mondiale ci andiamo comunque»

    Nicchi: «Noi arbitri al Mondiale ci...

  • Gandini: «La Lega di Serie A non è responsabile del fallimento Italia»

    Gandini: «La Lega di Serie A non...

  • Highlights campionato calcio a 5

    Highlights campionato calcio a 5

  • Ministro Lotti: «Il calcio italiano va rifondato»

    Ministro Lotti: «Il calcio italiano va...

  • Malagò: «Fossi in Tavecchio mi dimetterei»

    Malagò: «Fossi in Tavecchio mi...

  • Barzagli: "Abbiamo dato una mazzata al calcio italiano"

    Barzagli: "Abbiamo dato una mazzata al...

  • Italia, la pagina più nera del pallone azzurro: il commento di Massimo Caputi

    Italia, la pagina più nera del...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS