ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

In corsa per il titolo degli 800 metri, dopo la curva l'assurdo imprevisto

Aengus Meldone il suo sfortunato rettilineo finale

Aengus Meldon si stava qualificando per la finale dei campionati universitari irlandesi degli 800 metri, nella quale avrebbe avuto ottime chance di vincere il titolo. Era in testa nella semifinale, quando, a poche falcate dal traguardo, sul rettilineo finale, le cose per lui sono andate in una maniera imprevedibile.

Come se avesse subito il famoso spider-man attack dell'Uomo Ragno infatti, lo sfortunato atleta si è sentito ad un tratto intrappolato in una ragnatela e impossibilitato a muovere correttamente le gambe. Ma il supereroe non c'entra in questo caso, in realtà si trattava di una sbarra flessibile usata per gli allenamenti di salto con l'asta.

Meldon è crollato psicologicamente, terzo sul traguardo e riammesso alla finale solo perché il danno subito era stato troppo evidente. Ma a quel punto, le sue energie psicofisiche si erano consumate, e in finale è arrivato scarico. Si può consolare con la grande popolarità che l'incidente gli sta causando. Il video della sua sfortunata cavalcata è infatti diventato virale e gira su social e siti di tutto il mondo. 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 15 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 18-02-2017 12:17

La Juve è travolgente mentre il Napoli si ferma. Il crollo delle milanesi favorisce la Lazio.
Di Massimo Caputi
Video

La Juve è travolgente mentre il Napoli si ferma. Il crollo delle milanesi favorisce la Lazio. Di Massimo Caputi

  • Lazio-Palermo 6-2: il videocommento di Emiliano Bernardini

    Lazio-Palermo 6-2: il videocommento di...

  • Spalletti: «Teniamo duro fino alla fine»

    Spalletti: «Teniamo duro fino alla...

  • Tavecchio: "Il commissariamento è un atto punitivo"

    Tavecchio: "Il commissariamento...

  • Nicchi: "Moviola in campo già dalla prossima stagione"

    Nicchi: "Moviola in campo già...

  • Florenzi: «Il mio infortunio non ha indebolito la Roma»

    Florenzi: «Il mio infortunio non ha...

  • Vandali deturpano il murale di Totti a Monti

    Vandali deturpano il murale di Totti a Monti

  • Ranieri: «Allenare la Lazio? Adesso non accetterei»

    Ranieri: «Allenare la Lazio? Adesso...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
Jesse
2017-02-17 06:33:55
Càpita che qualcosa ti s'impigli fra le gambe quando sei in corsa - Prodi e Letta ne sanno qualcosa...

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS