Roma, contro i polacchi Zaglebie Lubin
la prima amichevole negli Stati Uniti
CALCIO
ROMA - «Come proprietari, la crescita del marchio Roma negli Stati Uniti è una delle nostre priorità e giocare l'amichevole al Wrigley Field contro lo Zaglebie Lubin, un top club polacco, rappresenta un grande passo nella giusta direzione». Con queste parole James Pallotta, socio forte della cordata statunitense proprietaria della Roma, ha ufficializzato l'avversaria della prima amichevole che la Roma giocherà negli Stati Uniti in estate.

L'incontro andrà in scena il 22 luglio al Wrigley Field di Chicago, città che vanta una delle comunità polacche più importanti d'America. «Per questo - ha aggiunto l'uomo d'affari - non potevo pensare ad avversario migliore dello Zaglebie Lubin». Le altre due amichevoli in programma nella tournee estiva della Roma si disputeranno il 25 luglio al Fenway Park di Boston contro il Liverpool e il 28 al Citi Field di New York con un avversario ancora da ufficializzare (in ballo ci sono i colombiani dell'America Calì). E proprio per definire nei dettagli il tour giallorosso (strutture d'allenamento e spostamenti tra le varie città di Totti e compagni), e programmare la stagione futura, il direttore generale Franco Baldini è volato negli Usa per prendere parte alle riunioni con i soci americani al gran completo (oltre a Pallotta e il presidente DiBenedetto, anche Ruane e D'Amore) nella tenuta di Pallotta nel Nantucket (Massachusetts).

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora al Il Messaggero.it.

HAI UN ACCOUNT SU UN SOCIAL NETWORK?

Accedi con quello che preferisci

Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 commenti presenti
+TUTTE LE FOTOGALLERY DI SPORT