Roma, il nuovo stadio a Tor di Valle
Totti: «E quello che i tifosi sognavano»
CALCIO
ORLANDO - Il nuovo stadio di proprietà della Roma sorgerà a Tor di Valle. L'annuncio ufficiale è arrivato durante la conferenza stampa congiunta tra Orlando e Trigoria. In Florida il presidente James Pallotta e il proprietario dei terreni, il costruttore Luca Parnasi, a Trigoria l'ad giallorosso Claudio Fenucci e il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

«La sede individuata per il nuovo stadio sarà Tor di Valle. La nostra previsione è inaugurare l’impianto nel corso della stagione 2016-17. La capienza sarà di 55-60 mila spettatori, sufficiente per ospitare una finale di Champions League. Lo stadio, infine, sarà finanziato privatamente e il responsabile del progetto sarà il gruppo che fa riferimento al costruttore Luca Parnasi». Sono le parole del nuovo Ceo della Roma, Italo Zanzi, sul nuovo stadio di proprietà della Roma.

Pallotta. «Spero che Totti segni il primo gol nel nuovo stadio». Questo l'auspicio del presidente della Roma, riguardo alla possibilità che Francesco Totti riesca a giocare fino all'ultimazione del nuovo impianto. Il capitano della Roma, comunque, per riuscirci dovrà necessariamente rinnovare il proprio contratto che scadrà nel 2014. Pallotta ha poi aggiunto che questo «è un giorno incredibile per noi e per tutti i tifosi della Roma nel mondo. Tutto questo è parte del progetto più ampio di rendere la Roma un club competitivo a livelli europei a lungo termine. È stato un processo lungo, ma è stato un lavoro ben svolto nel corso dell'ultimo anno, e anche la costruzione dello stadio è un segno di fiducia nell'Italia e nella sua economia».

Totti. «A nome della città di Roma voglio fare un ringraziamento speciale per questo sogno che tutti i tifosi aspettano di realizzare da tanto tempo. I sostenitori della Roma meritano uno stadio tutto loro per centrare obiettivi importanti. Penso sia doveroso avere uno stadio di proprietà, e da capitano ringrazio il presidente Pallotta e Parnasi per questo sogno che presto realizzeremo». Così Francesco Totti, durante la conferenza stampa.

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora al Messaggero.

HAI UN ACCOUNT SU UN SOCIAL NETWORK?

Accedi con quello che preferisci

Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 commenti presenti
Get Adobe Flash player
+TUTTE LE FOTOGALLERY DI SPORT