ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Arce, Adinolfi è il nuovo mister,
Marrocco: «La persona giusta»

Emiliano Adinolfi allenatore Arce

All'indomani della sconfitta casalinga per 2-1 rimediata contro il Città di Anagni al termine di una gara comunque molto equilibrata, l'Arce del patron Alessandro Marrocco ha annunciato il nuovo allenatore. Si tratta di Emiliano Adinolfi ex tra le altre di Roccasecca, Morolo e Ceccano. Un allenatore giovane ma con già molta esoperienza nel campionato regionale di Eccellenza. L'Arce con la sconfitta di ieri si trova ion piena zona playout nel girone B dell'Eccellenza laziale ma con concrete possibilità di salvezza.

Il patron Alessandro Marrocco questa mattina ha rotto il silenzio stampa dopo circa due mesi annunciando al Messaggero il nuovo allenatore e parlando del momento della squadra che dopo quattro mesi di esilio a Ceprano è tornata a giocare le gare casalinghe ad Arce.

«Abbiamo scelto Emiliano Adinolfi quale nuovo allenatore al posto di Alessio Ciardi perchè lo riteniamo la persona giusta per raggiungere il nostro obiettivo stagionale che è quello della salvezza- ha spiegato il patron Marrocco- Adinolfi è un tecnico molto preparato che, malgrado la giovane età ha già molta esperienza in questo campionato. La scelta è ricaduta su di lui anche per il fatto che ha già lavorato con sei-sette elementi che fanno parte della nostra rosa. Conosce quindi il nostro gruppo».

«E' chiaro che mi aspettavo molto di piu' da questo inizio di stagione, la delusione c'è ed è tanta, ma bisogna guardare avanti- ha aggiunto Marrocco- la colpa non è stata sicuramente tutta dell'ormai ex mister Ciardi- mi assumo tutte le responsabilità. Ora si apre una nuova fase che sono sicuro ci porterà alla conquista della salvezza. Ieri contro il Città Di Anagni ho rivisto la mia squadra, molto combattiva e positiva per 75 minuti. Poi nel finale è arrivata la sconfitta a dimostrazione che qualche limite c'è, ma il pareggio poteva starci benissimo. Il mercato? per due partite andremo avanti con questa rosa, poi seguendo le indicazioni del mister vedremo dove intervenire. Siamo pronti ad intervenire per nuovi acquisti senza problemi. Ripeto sono sicuro che ci salveremo».

​Ieri l'Arce è stato diretto dalla panchina dall'ex secondo di Ciardi, Lucio Celenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Derby Roma-Lazio, saluti romani e cori antisemiti a Ponte Milvio: «Giallorosso ebreo»
Video

Derby Roma-Lazio, saluti romani e cori antisemiti a Ponte Milvio: «Giallorosso ebreo»

  • Crozza-Ventura: «L’importante era non mollare mai e io non ho mollato neanche un centesimo»

    Crozza-Ventura: «L’importante...

  • Inzaghi: «Derby sia all'insegna dello sport e dello spettacolo»

    Inzaghi: «Derby sia all'insegna...

  • Di Francesco: «Ancelotti garanzia per il futuro della Nazionale»

    Di Francesco: «Ancelotti garanzia per...

  • Di Francesco: "Schick ha una fibrosi muscolare. Lo voglio in condizioni ottimali"

    Di Francesco: "Schick ha una fibrosi...

  • Di Francesco: "Il derby è una partita che va al di là della classifica"

    Di Francesco: "Il derby è una...

  • Dimissioni sconosciute: esonerato Ventura, Tavecchio rimane al suo posto. Il commento di Massimo Caputi

    Dimissioni sconosciute: esonerato Ventura,...

  • Nicchi: «Noi arbitri al Mondiale ci andiamo comunque»

    Nicchi: «Noi arbitri al Mondiale ci...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS