ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Barça-Juve, Pjanic è il metronomo: Messi gira alla larga

Barça-Juve, Pjanic è il metronomo: Messi gira alla larga

BUFFON 6
Messi per sua fortuna non inquadra mai la porta, rimane immobile su un suo tiro a botta sicura da centro area, sbaglia un’uscita su corner e l’argentino calcia al volo alto sulla traversa. Reattivo sulla spizzata di Mascherano nel finale.

DANI ALVES 5,5
All’andata aveva bloccato Neymar, stavolta lo soffre e fatica quando lo puntano, ma cresce nel finale.

BONUCCI 7
Signore dell’area, sempre pulito, sempre attento. Annulla Suarez e chi passa dalle sue parti.

CHIELLINI 6,5
Partita più sporca di Bonucci, con qualche errore in più in appoggio. Ma tanta grinta, lotta su ogni pallone e ferma Suarez e Messi anche con le cattive. 

ALEX SANDRO 6
Sergi Roberto e Rakitic non lo mettono in difficoltà, puntuale sulle ripartenze.

KHEDIRA 6,5
C’è da lottare e non si tira indietro. Il giallo gli farà saltare la semifinale di andata, nel finale ha l’occasione di chiuderla in contropiede ma non fa la scelta più lucida.

PJANIC 7
Provvede alla gestione del gioco e detta i tempi senza mai andare fuori giri. Recupera palloni e manda in porta due volte Higuain nel primo tempo, metronomo.

CUADRADO 7
Mathieu era altra cosa rispetto a Alba, ma riesce a creare lo stesso qualche pericolo, gioca una partita intelligente.

DYBALA 6,5
Meno appariscente dell’andata, lotta su ogni pallone, ma sempre con classe.

MANDZUKIC 6,5
Uno che queste partite è abituato a giocarle e si vede, fa sempre la cosa giusta e quando serve fa il terzino aggiunto. Lottatore.

HIGUAIN 5,5
Bravo nel’ultimo passaggio, meno quando deve concludere: spreca due occasioni nel primo tempo e perde qualche pallone di troppo.

BARZAGLI 6
Entra a fare mucchio. 

LEMINA E ASAMOAH NG

ALLEGRI 7,5
Si difende e riparte, rischia poco, tra andata e ritorno dà una lezione di calcio e di tattica al Barcellona.

---------------------

TER STEGEN 6
Una vera parata su girata al volo debole di Higuain, qualche uscita tempestiva e poco altro.
SERGI ROBERTO 6
Macina chilometri ma ha anche un guizzo nel finale, quando sfiora il gol capolavoro con un sinistro a giro.
UMTITI 5,5
Fatica a tenere il passo di Dybala, non impeccabile ma regge il colpo.
PIQUÉ 6
Concede pochissimo spazio a Higuain, nel finale diventa attaccante aggiunto.
JORDI ALBA 5,5
Fisicamente in difficoltà su Mandzukic, si vede poco in fase offensiva. 
BUSQUETS 5,5
La sua assenza all’andata si è sentita, dà equilibrio ma non è decisivo.
RAKITIC 5,5
Qualche guizzo, ma quando incrocia i tacchetti con Pjanic ha la peggio.
INIESTA 6
Gli anni passano, ha ancora classe e idee ma non riesce a scuotere i suoi nei momenti in cui serve di più.
SUAREZ 5,5
Gira quasi sempre a vuoto, prova a piazzare la zampata ma rimbalza contro la difesa bianconera
MESSI 5,5
Non è il Messi che conosce il Camp Nou, ha nei piedi tre palloni da spingere in rete e non centra mai la porta. Non ha mai segnato a Buffon in carriera. 
NEYMAR 5,5
Ci prova in tutti i modi, sbanda sull’esterno, si accentra ma non incide. E al fischio finale si abbandona alle lacrime, consolato da Dani Alves.
PACO ALCACER NG
Mezz’ora di vane speranze.
MASCHERANO NG
Dodici minuti e una spizzata sulla quale è attento Buffon 
LUIS ENRIQUE 5
Doveva fare 4 gol e non ne fa nemmeno uno, fallimento. Lascia il suo Barcellona con l’amaro in bocca, quello di Guardiola era un’altra cosa.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Atletico-Roma, la vigilia: il videocommento di Ugo Trani
Video

Atletico-Roma, la vigilia: il videocommento di Ugo Trani

  • La Roma vola a Madrid. Nainggolan scherza con Jesus: «Zitto, non parlo con te»

    La Roma vola a Madrid. Nainggolan scherza...

  • Pellegrini con la mano, i compagni: "Come Manolas nel derby"

    Pellegrini con la mano, i compagni:...

  • Roma, rifinitura a Trigoria in vista dell'Atletico Madrid

    Roma, rifinitura a Trigoria in vista...

  • Tavecchio alza bandiera bianca e si dimette: la conferenza stampa

    Tavecchio alza bandiera bianca e si dimette:...

  • Tavecchio si dimette, Malagò vuole commissariare la Figc: la ripartenza del calcio italiano. Il commento di Massimo Caputi

    Tavecchio si dimette, Malagò vuole...

  • Nicchi: «Tavecchio si è dimesso»

    Nicchi: «Tavecchio si è...

  • Sibilia al Consiglio della Figc

    Sibilia al Consiglio della Figc

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS