Coppa Italia, Juve-Napoli 0-2
Primo trofeo per De Laurentiis-Mazzarri
CALCIO
ROMA - Il Napoli fa sua la Coppa Italia. La squadra di Mazzarri batte la Juve dopo 42 risultati utili consecutivi e nega a Conte la doppietta scudetto-coppa. Ci pensano Cavani su rigore ed Hamsik a regalare a De Laurentiis il primo trofeo della sua gestione. L'ultimo successo importante per il Napoli era stata la Supercoppa nel 1990.

Tensione fuori dall'Olimpico. Attimi di tensione tra tifosi a Ponte Duca D'Aosta, a Roma, davanti allo stadio Olimpico prima della finale. Cori e insulti e qualche fumogeno stato acceso quando le tifoserie delle due squadre si sono avvicinate, senza mai entrare in contatto. Le forze dell'ordine hanno evitato incidenti e tutto tornato alla calma dopo qualche minuto.

Prepartita Marco Borriello al fianco di Alex del Piero. Questo il tandem d'attacco, come previsto alla vigilia, a cui si affida la Juventus di Antonio Conte nella finale di Coppa Italia con il Napoli all'Olimpico.
Borriello stato preferito a Mirko Vucinic. Tra i partenopei, Walter Mazzarri manda in campo il Pocho Lavezzi dal primo minuto, in coppia con Cavani davanti.

La partita.
1' Partita iniziata dopo un minuto di silenzio osservato in memoria delle vittime dell'attentato di Bari e del terremoto dell'Emilia Romagna. In precedenza Arisa aveva cantato l'inno nazionale tra i fischi del pubblico.
1' Occasione da gol per il Napoli. Azione insistita di Campagnaro sulla destra, cross dal fondo, arriva Zuniga che di testa non prende perfettamente ma riesce a colpire e Storari riesce a deviare in angolo

9' Napoli costantemente in attacco e Juve ad aspettare, anche se le due squadre non sono pericolose

10' Contropiede del Napoli. Lavezzi serve Cavani, l'arbitro chiama un fuorigioco che non sembra non esserci

11' Altra fuga di Lavezzi che non serve n Hamsik n Cavani, ma prova a sorprendere Storari da fuori, tirando malamente

13' Zuniga prova la botta da fuori, Bonucci devia in angolo di testa

16' Altra percussione di Campagnaro sulla destra, palla in mezzo rasoterra, nessun azzurro pronto a intervenite

17' Juventus pericolosa per la prima volta. Azione insistita in area, Marchisio la riprende da fuori e prova il tiro a giro, conclusione centrale, con De Sanctis che ribatte

23' Inler si fa rubare palla da Estigarribia, azione della Juve, ribatte la difesa azzurra, la riprende Del Piero fuori su cui commette fallo Aronica. Sulla punizione dal limite palla sulla barriera e angolo

27' Cross tagliato dalla destra di Lavezzi, palla a rientrare, con Cavani e Hamsik in ritardo di un soffio

36' La partita cala un po' di ritmo, ci prova Inler dalla distanza, tiro alto

37' Borriello si gira dai venti metri, supera Aronica e prova il gran gol cercando il palo pi lontano, con palla fuori di poco

39' Ammonito Marchisio per fallo su Inler a centrocampo

41' Il Napoli non riesce pi a pressare, la Juve guadagna spazio. Ci prova Marchisio dopo un batti e ribatti, con Aronica che lo tocca in area. Tiro debole e l'arbitro sorvola mentre gli juventini reclamano il rigore

Secondo tempo.

1' st Ripresa iniziata senza sostituzioni

3' Azione sulla fascia sinistra di Dzemaili, scambio con Lavezzi, cross al centro con Cavani in ritardo

8' Dzemaili tenta di entrare in area, Lichtsteiner lo blocca e probabilmente tocca con la mano, l'arbitro non d la punizione. Sul ribaltamento di fronte ammnonito Dzemaili.

10' Ammonito Cannavaro per fallo su Del Piero

17' Rigore per il Napoli, con Storari che mette gi Lavezzi incuneatosi bene in area nella titubante difesa juventina. L'azione era partita da un fallo laterale battuto da Campagnaro per Maggio che aveva proseguito in area per l'inserimento di Lavezzi

18' Cavani realizza dal dischetto spiazzando Storari

22' Conte tenta la carta Vucinic per Del Piero (uscito tra la stand ovation dei tifosi bianconeri) e Pepe per Lichtsteiner

25' Miracolo di De Sanctis. Cross di Pirlo, palla al limite per Bonucci che tira al volo sull'angolino destro tra una selva di gambe ma il portierone azzurro bravo e attento a deviare

27' Mazzarri mette Pandev per uno stremato Lavezzi. Applausi per il Pocho. Conte invece mette Quagliarella per Borriello

27' Juve vicina al gol. Azione di Pepe, tiro di sinistro, Quagliarella tocca da sotto ma De Sanctis ancora bravissimo da deviare in qualche maniera con il piede

29' Fallo di Aronica su Quagliarella, punizione di Pirlo sulla barriera

34' Ammonito De Sanctis per perdita di tempo

38' Contropiede del Napoli. Pandev porta palla, al limite serve Hamsik che di diagonale sinistro batte Storari in uscita

39' Entra Dossena per Hamsik

44' Punizione dal limite di Pirlo, gomitata di Quagliarella ad Aronica, espulsione diretta. Aronica ammonito

47' Entra Britos per Cavani

50' Partita finita, il Napoli ha vinto la Coppa Italia

Questo il tabellino
Juventus 3-5-2: Storari; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner (22' st Pepe), Marchisio, Pirlo, Vidal, Estigarribia; Del Piero (22' st Vucinic), Borriello (27' st Quagliarella). A disposizione: Manninger, Giaccherini, Matri, Marrone. Allenatore Conte.

Napoli 3-5-2: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Dzemaili, Hamsik (39' st Dossena), Zuniga; Cavani (47' st Britos), Lavezzi (27' st Pandev). A disposizione: Rosati, Grava, Vargas, Fernandez. Allenatore Mazzarri

Arbitro: Brighi di Cesena
Rete: 18' st rig Cavani, 38' Hamsik
Note: recupero primo tempo 1', secondo tempo 5'. Angoli 5-3. Ammoniti Marchisio, Dzemaili, Cannavaro, Storari e Aronica per gioco falloso, Borriello per proteste, De Sanctis per perdita di tempo. Espulso al 45' st Quagliarella per gioco violento

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora al Il Messaggero.it.

HAI UN ACCOUNT SU UN SOCIAL NETWORK?

Accedi con quello che preferisci

Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 commenti presenti
+TUTTE LE FOTOGALLERY DI SPORT