ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Coppa Italia, per Insieme Ausonia,
Casalvieri e Scalambra il ko è triplo

Roberto Gioia allenatore dell'Insieme Ausonia

Si sono giocate le gare di andata del primo turno della Coppa Italia regionale di Eccellenza e di Promozione. Tre le squadre ciociare impegnate: l'Insieme Ausonia per l'Eccellenza, il Casalvieri e lo Scalambra Serrone per la Promozione. E' stato un mercoledì nero perché le ciociare sono state tutte battute. 

L'Insieme Ausonia di mister Roberto Gioia è stata sconfitta 4-2 in trasferta sul campo della Cavese. «Il risultato potrebbe far pensare che la gara sia stata dominata dalla Cavese, ma non è stato assolutamente così», ha spiegato il tecnico dell'Insieme Ausonia. «Anzi, siamo stati noi a dominare la gara giocando veramente una bellissimo calcio. Purtroppo abbiamo subito quattro reti da calci da fermo o tiri da fuori. Un aspetto sul quale bisogna migliorare molto. Ma abbiamo creato moltisismo giocando veramente bene, sono soddisfatto. Il passaggio del turno è ancora alla nostra portata».
«Rispetto alla gara di domenica scorsa in campionato - ha aggiunto Gioia - ci sono stati evidenti passi in avanti perché con il Formia non abbiamo proprio giocato. Anche in attacco, oltre alle reti di Jalicanin e Mariniello, siamo andati bene. Ora pensiamo al campionato. Domenica ci attende la trasferta di Genazzano sul campo dell'Audace Savoia un osso duro. Sono una squadra forte che gioca un buon calcio, sarà una partita difficilisima, ma noi andremo lì per fare punti».

​Sconfitto anche lo Scalambra Serrone di mister Michele Testa che milita in Promozione. E' stato superato 5-3 in trasferta sul campo dell'Olevano Bellegra. «Forse abbiamo preso un po' con superficialità la partita. Siamo andati addirittura sotto per 5-1 per poi svegliarci e recuperare due reti che ci consentono di restare in corsa per la qualificazione - ha spiegato Fabrizio Fiacco, centrocampista del Serrone - Siamo una buona squadra e mis to trovando molto bene. Dopo due anni passati in Eccellenza in Sardegna sono tornato in ciociaria e finora l'inizio non è stato negatiovo, riesco anche ad andare in rete con una certa facilità».

«All'inizio della mia carriera ero un terzono di fascia, poi negli ultimi due anni ho giocato in attacco riuscendo a fare diversi gol - ha aggiunto Fiacco - riesco a sfruttare la mia velocità. Abbiamo molti giovani alcuni bravissimi tipo Federico, un 19enne dalle grandi potenzialità. Noi esperti cerchiamo di dare il massimo per la squadra. L'ambiente è tranquillo e si può lavorare con tranquillità. Domenica riceveremo il Monte san Biagio attualmente a punteggio pieno. Bisogna fare assolutamente i tre punti in casa». ​Per il Serrone sono andati in rete Fiacco, Federico e Traversari.

​Sconfitta casalinga per 2-0 contro il Podgora per il Casalvieri di mister Maurizio Rufo che milita in Promozione. «Abbiamo terminato in 7 contro 11 e l'arbitraggio non l'ho proprio capito. Quattro espulsioni oltre la mia mi sembrano eccessive. Non è stata una partita cattiva - ha spiegato mister Rufo del Casalvieri - è un periodo che siamo sfortunati. Non giochiamo male ma finora abbiamo sempre perso nelle gare ufficiali. domenica andremo sul campo del Real Cassino speriamo di raccogliere punti e di avere un po' di fortuna dalla nostra parte».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Di Francesco: "Schick non è libero con la testa"
Video

Di Francesco: "Schick non è libero con la testa"

  • Monchi: "La Roma non sta smobilitando, ma ascolto le offerte"

    Monchi: "La Roma non sta smobilitando,...

  • Karsdorp: controlli medici a Villa Stuart

    Karsdorp: controlli medici a Villa Stuart

  • Di Francesco: “Pressioni e mercato possono condizionare i giocatori”

    Di Francesco: “Pressioni e mercato...

  • Costacurta: «Vorrei che negli stadi si...

  • Di Francesco al convegno “Il calcio e chi lo racconta”

    Di Francesco al convegno “Il calcio e...

  • Torino, Damascan il nuovo granata

    Torino, Damascan il nuovo granata

  • Golf for Autism

    Golf for Autism

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS