ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

De Laurentiis parte per gli Stati Uniti e ordina: silenzio stampa ad oltranza

De Laurentiis parte per gli Stati Uniti e ordina: silenzio stampa ad oltranza

Aurelio De Laurentiis, dopo la sfogo di mercoledì sera contro Sarri negli spogliatoi del Santiago Bernabeu, è partito per Los Angeles e contemporaneamente ha dato disposizioni di far osservare a tutti i tesserati un rigoroso silenzio stampa a tempo indeterminato. Ne ha dato notizia Radio Kiss Kiss, emittente ufficiale del Calcio Napoli.

Prima della partita con il Chievo, in programma domenica alle ore 15 al Bentegodi, non ci sarà dunque la consueta conferenza stampa dell'allenatore, nè i giocatori potranno parlare con gli organi d'informazione, contatti mediatici che, peraltro, il Napoli ha già bloccato da alcuni anni. La decisione di restare in silenzio è indirettamente la conferma che il risultato di Madrid ha lasciato davvero il segno nell'ambiente partenopeo. Alla sconfitta per 3-1 è seguito prima lo sfogo del presidente e poi la chiusura di ogni canale di comunicazione. Insomma il Napoli è una vera e propria polveriera, con i giocatori che voci di spogliatoio dicono essere tutti dalla parte del tecnico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 17 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 18-02-2017 08:06

La Juve è travolgente mentre il Napoli si ferma. Il crollo delle milanesi favorisce la Lazio.
Di Massimo Caputi
Video

La Juve è travolgente mentre il Napoli si ferma. Il crollo delle milanesi favorisce la Lazio. Di Massimo Caputi

  • Lazio-Palermo 6-2: il videocommento di Emiliano Bernardini

    Lazio-Palermo 6-2: il videocommento di...

  • Spalletti: «Teniamo duro fino alla fine»

    Spalletti: «Teniamo duro fino alla...

  • Tavecchio: "Il commissariamento è un atto punitivo"

    Tavecchio: "Il commissariamento...

  • Nicchi: "Moviola in campo già dalla prossima stagione"

    Nicchi: "Moviola in campo già...

  • Florenzi: «Il mio infortunio non ha indebolito la Roma»

    Florenzi: «Il mio infortunio non ha...

  • Vandali deturpano il murale di Totti a Monti

    Vandali deturpano il murale di Totti a Monti

  • Ranieri: «Allenare la Lazio? Adesso non accetterei»

    Ranieri: «Allenare la Lazio? Adesso...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS