ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

È grande Roma, poker al Villarreal. Dzeko da urlo: segna una tripletta

Foto Mancini

dal nostro inviato
VILLARREAL La Roma fa sul serio anche all'estero. E, schiantando il Villarreal all'Estadio de la Ceramica (4-0), usa l'andata dei sedicesimi per prendersi la qualificazione agli ottavi di Europa League: la gara di ritorno, il 23 febbraio all'Olimpico, servirà a Spalletti per la necessaria rotazione tra i titolari e i panchinari in questa fase cruciale dell'annata.

RE ANCHE IN EUROPA
Dzeko, con la sua seconda tripletta stagionale, spinge i compagni anche in Europa League. Ora è capocannoniere in Italia (18 reti) e anche di questo torneo (8). E, contando anche la Coppa Italia (2 gol), è già a quota 28. La differenza la fa il centravanti, ma anche l'allenatore. La Roma di Villarreal, ancora imbattuta in questa competizione, conferma di essere organizzata e solida. Si comporta da grande squadra nel primo tempo e si scatena nella ripresa. Emerson indica la strada con l'eurogol, Salah entra in corsa al posto di El Shaarawy e permette ai giallorossi di chiudere subito la partita.

ESAME DI MATURITÀ
Spalletti, insomma, tiene in corsa la Roma su tre fronti e soprattutto la rende sempre più competitiva. Efficace con i suoi 77 gol in 35 partite e solida con 15 gare senza incassare reti. Il 3-4-2-1, dal derby del 4 dicembre, è la sua pennellata d'autore. Come lo fu, nella precedente esperienza a Trigoria, il 4-2-3-1.        

LEGGI LA CRONACA


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 16 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 17-02-2017 16:57

Spalletti: «Col Villarreal non rischiamo di fare come il Milan col Deportivo»
Video

Spalletti: «Col Villarreal non rischiamo di fare come il Milan col Deportivo»

  • Roma, Nainggolan scherza con i giornalisti: "Non mi filmate"

    Roma, Nainggolan scherza con i giornalisti:...

  • "Chiedi chi era Falcao" il docufilm sul Divino

    "Chiedi chi era Falcao" il...

  • Le condizioni di Tor di valle

    Le condizioni di Tor di valle

  • Pescara calcio: balzi e gradoni, ecco la ricetta di Zeman

    Pescara calcio: balzi e gradoni, ecco la...

  • Juventus, allenamento prima dell partenza per il Portogallo

    Juventus, allenamento prima dell partenza...

  • Wayne Shaw idolo del web, il Sutton perde e lui mangia un panino in panchina

    Wayne Shaw idolo del web, il Sutton perde e...

  • La Roma torna seconda, arriva Zeman ed è cinquina

    La Roma torna seconda, arriva Zeman ed...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 30 commenti presenti
2017-02-16 23:03:25
Una Roma che ha vinto con molta personalita`, bravi tutti i ragazzi. La Roma ha sofferto molto all'inizio del secondo tempo, poi le tre reti di Dzeko, hanno reso la trasferta spagnola molto piu` gioiosa. Su tutti Emerson, Strootman, e Dzeko per le tre reti, ora bisogna pensare alla partita con il Torino. A presto
2017-02-16 23:24:45
Viva le pippearsugooooooooooo..........! E forza Roma sempre!
2017-02-17 05:46:42
e chi se l' aspettava una Roma cosi' gagliarda ? tutti da 8 in pagella com Emerson e Dzeko da 9 e Spalletti da 10 e Lode e bacio sulla crapa pelata !!
2017-02-17 07:24:49
I denigratori e i capiscioni e i lazziali( ce stanno sempre BBene) certamente diranno che il Villareal era poca cosa ( a me nn me sembra ma.....) ma vedendo il match, la Roma ha fatto una onesta partita: attenta in difesa, buona a centrocampo ( anche se il "Belga" stasera nn ha brillato come in altre occasioni) ottimissima in attacco; alla faccia di chi denigra totalmente Dzeco. Ecco, vi ha servito un "servizzietto" che manco Casanova riservava alle sue amanti. Mo curateve. Ahahahahahah!!!
2017-02-17 07:34:24
ovviamente romabiancazzurrese dira' che il Villareal non era niente di che...certo, ha ragione, lo squadrone era il Ludogorets...vabbe', vanti il prossimo, qualche squadra forte c'e' ancora, ma magari con un po' di fortuna si incontrano tra loro. Adelante!

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS

Per tutte le altre pagine