ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Gaeta, Suio e Itri, messa l'ipoteca
sulla qualificazione. San Biagio ko

Antonio Castiello dell'Itri

Le gare d’andata dei 32esimi di finale della Coppa Italia di Promozione erano attese soprattutto per il doppio derby pontino. Con un piede al turno successivo ci sono l’Itri e il Suio Terme Castelforte, che oggi pomeriggio hanno battuto nettamente il San Michele e Donato e la Vis Sezze. I termali di Davide Palladino sul campo di via Ausente hanno liquidato i lepini con un secco 4-0 grazie alla doppietta di Riccio e alle sigle del giovane Vellucci e del bomber Cerasuolo. Indentico clichè per l’Itri di Giorgio Mineri, tra le squadre più in forma di questo momento, che ha espugnato con autorevolezza il terreno del San Michele e Donato: 5-0 lo score con le reti di Flore, Castiello (foto di Enrico Duratorre), il rigore di Marrafino, Silvestro e Rossini. Dopo il 6-1 rifilato in campionato ai ciociari dello Scalambra Serrone, il Gaeta guidato in panchina dall’inedita coppia Pepe-Miccolo dopo l’esonero del mister Capuccilli, ha liquidato con un punteggio tennistico (6-0) il Lavinio Campoverde che nel preliminare aveva estromesso la Mistral Città di Gaeta.

Dominio netto dei biancorossi, a segno con Igaddou, lo spagnolo Garcia, Otero, Cano, Barrero e Quintana. Il Monte San Biagio, capolista solitario del girone D, ha subìto il secondo ko consecutivo cedendo in casa (1-2) all’Airone che, sotto per il gol di Di Giorgio, ha ribaltato tutto con l’uno-due firmato da capitan Feola e Celiani. Al “Colavolpe” il Terracina non va oltre l’1-1 con la Fonte Meravigliosa: tutto nel secondo tempo, con il vantaggio ospite di Giusto e il pari a cinque dal termine di Pisacane. Successo esterno per 2-1 dello Sporting Vodice di Bellamio contro la Dilettanti Falasche. Pari (2-2) tra Atletico Lariano e Priverno (Monti e Lonardo per i lepini)), Pontinia-Pescatori Ostia (0-0) e Borgo Podgora-Atletico Morena (0-0). Infine la Pro Calcio Lenola ha ceduto di misura per 2-1 sul terreno dello Sporting Genzano.    


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Di Francesco: "Lo scorso anno 87 punti e non si è vinto niente"
Video

Di Francesco: "Lo scorso anno 87 punti e non si è vinto niente"

  • Totti e il nome impronunciabile del bar: il saluto del capitano è esilarante

    Totti e il nome impronunciabile del bar: il...

  • Monchi: "La partita con il Chievo sarà la prova del nove"

    Monchi: "La partita con il Chievo...

  • Roma, Manolas gioca a biliardino con i tifosi

    Roma, Manolas gioca a biliardino con i tifosi

  • Nainggolan: «Con Di Francesco tutta la squadra si sente coinvolta»

    Nainggolan: «Con Di Francesco tutta la...

  • Monchi: «Il mercato? Aspettiamo Schick e Emerson»

    Monchi: «Il mercato? Aspettiamo Schick...

  • Roma-Qarabag 1-0, giallorossi agli ottavi: il videocommento di Ugo Trani

    Roma-Qarabag 1-0, giallorossi agli ottavi:...

  • Mattarella incontra i campioni della scherma paralimpica

    Mattarella incontra i campioni della scherma...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS