ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Lazio, stasera il debutto contro il Vitesse: Inzaghi dà spazio alle seconde linee

Lazio, stasera il debutto contro il Vitesse: Inzaghi dà spazio alle seconde linee

La Lazio torna a riveder le stelle, quelle dell’Europa. Questa sera esordio contro gli olandesi del Vitesse. Si riparte dal GelreDome di Arnhem, qui domani si esibiranno i Rolling Stone. L’ultima partecipazione dei biancocelesti in Europa League, nella stagione 2015-16, terminò con la disfatta dell’Olimpico contro lo Sparta Praga. L’undici dell’allora tecnico Pioli si arrese malamente agli ottavi. C’è voglia di riscatto e soprattutto Inzaghi vuole bagnare il suo esordio nel migliore dei modi....


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Arbitro Chapron perde la testa
Video

Arbitro Chapron perde la testa

  • Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

    Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

  • Con gli occhi di una campionessa: Sofia Goggia si racconta in 90 secondi

    Con gli occhi di una campionessa: Sofia...

  • Monchi e Baldissoni rientrano a Roma dopo il meeting a Londra

    Monchi e Baldissoni rientrano a Roma dopo il...

  • Andrea Petkovic, show in campo

    Andrea Petkovic, show in campo

  • Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli

    Machach a Villa Stuart per le visite mediche...

  • Roma, Castan a Villa Stuart per le visite mediche con il Cagliari

    Roma, Castan a Villa Stuart per le visite...

  • Panini, presentato il nuovo album dei calciatori

    Panini, presentato il nuovo album dei...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
Calmezza
2017-09-14 17:59:52
Bene, almeno vedremo qualche faccia nuova... speramo che nun ce la gonfieno.
laziouberalles
2017-09-14 13:36:19
Inzaghi fa bene a fare questo massiccio turn over perche' non e' detto che si possa tranquilllamente vincere con la formazione teoricamente piu' forte.Poi,non credo che Inzaghi voglia snobbare la competizione in quanto e' una competizione che porta prestigio ed,eventualmente,un trofeo che molte societa' nemmeno si sognano.Personalmente,preferirei che la Lazio vincesse l'Europa League e non lo scudetto perche' sarebbe un trofeo a livello internazionale e non solo nazionale. Tornando a questa sera ed avendo letto la probabile formazione devo dire che corriamo un bel rischio con i tre dietro.Ma come dice il proverbio latino "fortuna audaces juvat".Abbiamo tante partite in pochi giorni e non possiamo rischiare infortuni spiacevoli. Staremo a vedere.Avanti Lazio.
ernonnetto
2017-09-14 17:07:09
.Personalmente,preferirei che la Lazio vincesse l'Europa League e non lo scudetto perche' sarebbe un trofeo a livello internazionale e non solo nazionale ========== Nondum matura est ! Ahooo ma quanno mai poi sognatte lo scudetto de sti tempi? Forse quello del 1915-18 con un po' de fortuna!
diceilsaggio
2017-09-14 13:24:59
Ragazzi!!! Ma devono giocare a calcio...x me poteva cambiare anche il portiere! Ogni giorno si fa passare il gioco del calcio (giocatore, allenatore, etc) come il lavoro più duro e difficile del mondo...ma x favore...entrate in campo e divertitevi!
Scioccolade
2017-09-14 13:14:58
verebbe da di' ... attenti che e' er Vitesse no 'a Viterbesse .... ma no lo dico!

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS