ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Italia fuori dai mondiali, pronto l'esonero per Ventura: ma Tavecchio non molla

Vergogna nazionale Pronto esonero
Ventura ma Tavecchio non molla

ROMA Le 48 ore di riflessione sono scadute. Oggi si conosceranno i destini del calcio italiano. Carlo Tavecchio, presidente della Figc, non vacilla nonostante gli attacchi che arrivano da ogni parte. Il silenzio assordate dopo la mancata qualificazione al mondiale, rotto solo ieri mattina per una comunicazione di servizio «un insuccesso sportivo che necessita di una soluzione condivisa e per questo ho convocato una riunione con le componenti federali per fare un'analisi approfondita e decidere le scelte future», suona come il...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Derby Roma-Lazio, saluti romani e cori antisemiti a Ponte Milvio: «Giallorosso ebreo»
Video

Derby Roma-Lazio, saluti romani e cori antisemiti a Ponte Milvio: «Giallorosso ebreo»

  • Crozza-Ventura: «L’importante era non mollare mai e io non ho mollato neanche un centesimo»

    Crozza-Ventura: «L’importante...

  • Inzaghi: «Derby sia all'insegna dello sport e dello spettacolo»

    Inzaghi: «Derby sia all'insegna...

  • Di Francesco: «Ancelotti garanzia per il futuro della Nazionale»

    Di Francesco: «Ancelotti garanzia per...

  • Di Francesco: "Schick ha una fibrosi muscolare. Lo voglio in condizioni ottimali"

    Di Francesco: "Schick ha una fibrosi...

  • Di Francesco: "Il derby è una partita che va al di là della classifica"

    Di Francesco: "Il derby è una...

  • Dimissioni sconosciute: esonerato Ventura, Tavecchio rimane al suo posto. Il commento di Massimo Caputi

    Dimissioni sconosciute: esonerato Ventura,...

  • Nicchi: «Noi arbitri al Mondiale ci andiamo comunque»

    Nicchi: «Noi arbitri al Mondiale ci...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 33 commenti presenti
Fr@nk54
2017-11-15 17:27:40
Il numero 1 del CONI, si è espresso che non può commissariare la FIGC... Ma domanda, è, o non è la FIGC un'organo del CONI? E allora, proceda, magari con l'appoggio di chi ha in carico questa stanza dei bottoni... O come dice Flipper, effettivamente non hanno proprio le palle nessuno ha responsabilità e tutti si defilano, magari scaricandosi le colpe l'un l'altro! Resta il fatto che siamo fuori dal mondiale e nessuno ha mai fatto male come costoro, nonostante abbiano fallito il loro mandato! Rimane la rabbia nel sentire che vogliono sentir parlare ne di dimissioni ne tanto meno di ESONERO... Anche quà, non esistono ne regole, ne principi e magari si difendono nel raccontare: "ci siamo comunque impegnati" ma per favore, non vi vergognate? E semmai, voi dovete ripagare i danni causati... Mandi mandi
maurran
2017-11-15 17:26:23
Ma quale vergogna nazionale? Per aver perso una partita di calcio? Ma sarebbe bastato che uno solo dei tiracci degli azzurri fosse entrato in porta, magari per caso, tipo la sculata degli svedesi, per cambiare tutto. Le vergogne nazionali sono la mafia, la corruzione, il degrado, ecc. Se parlo con i miei amici stranieri, non mi vergogno del calcio, mi vergogno della mafia, e loro non mi sfottono per il calcio.
papa max roma
2017-11-15 17:23:35
ma perche' Vergogna Nazionale ? abbiamo giustamente perso contro una squadra che ha giocato meglio .. formazione ancora sbagliata secondo me e allenatore grande delusione .. si, siamo in tanti ad essere delusi dal mancato successo della Nazionale ma non c' e' nessuna vergogna da parte mia e di almeno quasi altri 60 milioni di Italiani .. titoli roboanti ma diseducativi .. e poi basta con questa storia .. parlate e scrivete articoli con cose piu' interessanti ..
riziero
2017-11-15 16:55:49
la nazionale di calcio è lo specchio della società che la esprime. negli anni passati volta vincevamo perchè eravamo un nazione, oggi perdiamo perchè non siamo più un nazione ed abbiamo rinnegato il nostro passato- che tristezza-
Losportivo
2017-11-15 16:37:49
questo miserabile mister sa che è finito ed ha finito di allenare, non dimettendosi ha finito pure di fare il commentatore tv. grazie, per lo meno non lo vedremo più. poi la incongruenza italiana di premiare chi fallisce con la buona uscita è ridicola

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS