ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Lazio, Inzaghi ha scelto: il capitano è Lulic

Inzaghi ha scelto: il capitano è Lulic

ROMA Biglia saluta, la fascia di capitano passa a Lulic. E' questo il disegno che ha in mente Simone Inzaghi: donare i galloni del leader al bosniaco. E' sembra la solita mossa azzeccata da parte dell'allenatore che, proprio nei giorni scorsi, durante i tre vertici avuto con il presidente Lotito e il diesse Tare, ha confessato se sue intenzioni sul futuro dei gradi. La cosa è piaciuta tanto anche ai due dirigenti. D'altronde Senad rappresenta l'elemento ideale per ricoprire quel ruolo tanto difficile e pieno di responsabilità. E che negli ultimi anni ha rappresentato quasi una maledizione. E' carismatico, rispettato all'interno del gruppo ed è uno che si fa sentire.
ALTÀ FEDELTÀ
Ma la cosa più importante è che nell'arco degli anni è uno dei pochi che ha davvero dimostrato l'attaccamento alla maglia, rinunciando ad offerte più vantaggiose, vedi Juve e Milan tre anni fa. Infine, aspetto fondamentale, è un'icona per il popolo laziale, grazie anche a quel gol che nel 2013 permise alla Lazio di conquistare una storica coppa Italia ai danni della Roma. Già all'epoca tanti sostenitori biancocelesti con il famoso motto Lulic 71 chiesero a gran voce di consegnargli la fascia di capitano. Lui, non dice nulla a proposito, è in vacanza, ma il tecnico gli avrebbe già prospettato l'ipotesi e il giocatore non ha nascosto la sua soddisfazione. In ballo ci sarebbe anche Parolo, ma non ha l'anzianità e la militanza che ha il bosniaco nella Lazio. Il centrocampista, probabilmente, sarebbe un altro candidato gradito alla piazza, anche perché ha da poco rinnovato e promesso eterna fedeltà ai colori biancocelesti. Entrambi concluderanno la carriera nella capitale, con Lulic che avrebbe anche voglia di continuare o come allenatore o addirittura come dirigente. I rapporti con la società, nonostante qualche piccola vecchia frizione ormai dimenticata, sono ottimi. Ad ogni modo prima di dare l'ufficialità della decisione, Inzaghi, come del resto aveva fatto il suo predecessore Pioli, chiederà al gruppo, ma stavolta non ci dovrebbero essere problemi. Anzi l'uniformità è praticamente scontata: Lulic capitano, Parolo vice.
 



Lazio, Diaconale contro Giacomelli: «Gara segnata dal pregiudizio»
Video

Lazio, Diaconale contro Giacomelli: «Gara segnata dal pregiudizio»

  • Lazio-Torino, il videocommento di E. Bernardini

    Lazio-Torino, il videocommento di E....

  • La Roma sciupa e il Napoli gira a vuoto: sorride solo l'Inter. Il videocommento di Massimo Caputi

    La Roma sciupa e il Napoli gira a vuoto:...

  • Chievo-Roma 0-0: il videocommento di Ugo Trani

    Chievo-Roma 0-0: il videocommento di Ugo...

  • Di Francesco: “I rinnovi non mi meravigliano. Tanti ambiscono alla Roma”

    Di Francesco: “I rinnovi non mi...

  • Di Francesco: "Lo scorso anno 87 punti e non si è vinto niente"

    Di Francesco: "Lo scorso anno 87 punti...

  • Totti e il nome impronunciabile del bar: il saluto del capitano è esilarante

    Totti e il nome impronunciabile del bar: il...

  • Monchi: "La partita con il Chievo sarà la prova del nove"

    Monchi: "La partita con il Chievo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
Dromana
2017-06-19 17:33:57
Invece della FASCIA glie daranno le cinte o le cravatte comperate da Ruediger! LOL!!!!!!!!!
roma biancazzurra
2017-06-19 17:33:30
lu71c..... l'unico che ha portato un trofeo a Roma..... il trofeo lu71c alla Capiitale!
Scioccolade
2017-06-19 14:45:02
ma si, e' quello giusto
andreasurro
2017-06-19 14:29:56
La scelta di Lulic capitano è tanto naturale quanto è incredibile da comprendere come mai non sia stata già presa in passato. Evidentemente anche le cose semplici e scontate in casa Lazio sono difficili, ma per fortuna pare si arrivato un allenatore (Inzaghi) di campo, pragmatico, concreto e con i piedi per terra.
ec1960
2017-06-19 13:58:57
Saggia decisione da uno veramente attaccato alla maglia.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS