ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Lazio, Inzaghi: «Ottimismo per Immobile. La rosa della Roma vale la Juventus»

Inzaghi: «Ottimismo per Immobile. La rosa della Roma vale la Juventus»

Dopo la sosta per gli impegni delle nazionali, il calendario propone il derby della Capitale. Alla vigilia di Roma-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa nel centro sportivo di Formello:

Immobile. «Risente ancora del problema accusato alla viglia della sfida con l’Udinese. Mercoledì si era mosso abbastanza bene con la squadra, ieri il problema si è ripresentato così abbiamo preferito lasciarlo a riposo. C'è l'allenamento di oggi, vedremo e valuteremo, ci sono speranze. Vedremo come reagirà».

Rischio. «Ciro è un ragazzo generoso, in due stagioni che è alla Lazio ha saltato il derby dell'anno scorso e la partita con il Chievo, sono le uniche due. C'è la speranza di vederlo in campo».
Importanza Ciro. «Partiamo dal presupposto che lui è generoso e con la Lazio è capitata già altre volte questa situazione».
 
Derby. «Non è una partita uguale alle altre. E’ una partita a sé. L’anno scorso ce ne sono stati addirittura quattro di grandissimo livello. Dovremo affrontarlo con corsa, aggressività e determinazione. Dall’altra parte ci sarà una squadra con giocatori di qualità assoluta che affronteranno senza paura una Lazio di livello».
 



Svolta. «E’ una partita particolare. Chi vincerà il derby prenderà un’inerzia a favore. Bisogna parlare poco e giocarlo nel migliore dei modi. I ragazzi sono rientrati bene dalla Nazionale. Valuteremo Immobile. Le squadre si affronteranno a viso aperto. Troveremo una Roma che ha tanti soluzioni e la considero la rosa più lunga e allestita meglio insieme a quella alla Juventus. Stimo molto Di Francesco. Mi aspetto tanta qualità. Vorrei fare un appello: che sia un derby all’insegna dello spettacolo, pochi giorni fa è stato l’anniversario della morte di Gabriele Sandri. Che vinca il migliore».
 
Nazionale. «Immobile ha giocato le due partite con l’Italia al massimo, sapevamo tutti che aveva un problema. Adesso è ritornato. Ha ancora il problema e verificheremo tutto».
Wallace e Felipe. «Si sono allenati con la squadra bene, ma non sono ancora ai loro livelli. Avano un piccolo problema e abbiamo deciso che faremo un programma personalizzato per l’Europa League. Li rivoglio al 100%. Ho parlato con loro e li aspetto al più presto».

Preparazione. «Ogni calciatore la prepara il derby a modo suo. Io e il mio staff sappiamo che non è una partita come le altre. I giocatori quasi tutti lo hanno giocato, ma i nuovi arrivi si caleranno perfettamente bella parte. E’ normale che noi dello staff abbiamo cercato di ricordare cosa è il derby in questa città».
Motivazioni. «Immobile e Parolo hanno vissuto una grande delusione, ma il calendario gli prospetta subito una grandissima partita.  Avranno modo di mettere in campo la rabbia e delusione accumulata, sperando che Ciro stia bene».

Gioco. «Si affrontano due squadre molto forti con due allenatori bravissimi. La Roma subisce pochi gol e ne fa meno. Senza Salah potrebbero aver perso qualcosa, non avendo ancora a disposizione Schick, ma in poco tempo hanno messo in pratica le idee dell’allenatore».

Scudetto. «Noi e loro stiamo offrendo un ottimo calcio. Nessuno si sarebbe aspettato la Lazio davanti alla Roma in classifica. Dovremo giocare partita per partita contro squadre che la critica metteva danti a noi. Mi auguro di rimanere in alto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Roma, Manolas gioca a biliardino con i tifosi
Video

Roma, Manolas gioca a biliardino con i tifosi

  • Nainggolan: «Con Di Francesco tutta la squadra si sente coinvolta»

    Nainggolan: «Con Di Francesco tutta la...

  • Monchi: «Il mercato? Aspettiamo Schick e Emerson»

    Monchi: «Il mercato? Aspettiamo Schick...

  • Roma-Qarabag 1-0, giallorossi agli ottavi: il videocommento di Ugo Trani

    Roma-Qarabag 1-0, giallorossi agli ottavi:...

  • Mattarella incontra i campioni della scherma paralimpica

    Mattarella incontra i campioni della scherma...

  • Juventus, Barzagli: «Con l'Olympiacos gara fondamentale»

    Juventus, Barzagli: «Con...

  • Lazio, Inzaghi parla del Var

    Lazio, Inzaghi parla del Var

  • La Roma si allena alla vigilia del Qarabag

    La Roma si allena alla vigilia del Qarabag

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
in ore veritas
2017-11-17 20:15:50
Se, come afferma il terrestre Mister Inzaghino, la rosa della Maggica vale come quella della Juve allora quella della Lazio vale come quella del Barcelona! Saluti blu! *** (; - BdV/Anchise
Rambert
2017-11-17 15:59:23
Quando se dice la grande progettualita' lotitiana, non fosse stato per il rifiuto de Bielsa (ahime'), 'sto giovanotto in gamba se ne stava sulla panchina della Salernitana. Del resto stamo a parla' dello stesso individuo che ammiccando al sodale Carletto Tavecchio dichiarava, tronfio del bel gesto, di aver mollato Ventura solo perche' richiesto dalla nazionale....
Scioccolade
2017-11-17 16:48:30
ciai ragggione Rambo, proggggggggetto e' na parola che se addice solo a li bostoniani tua .... noi pizza & fichi
Rambert
2017-11-17 17:37:11
Mai detto pizza & fichi, cioccolati'. Piagni pure quando non dovresti (vuoi vede' che eri ironico ??? meco....)

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS