ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Allegri e Inzaghi, la Supercoppia. Juve-Lazio sfida tra tecnici agli antipodi

Allegri e Inzaghi, la Supercoppia. Juve-Lazio sfida tra tecnici agli antipodi

Inzaghi e Allegri, storie di “anta” al potere. Quarantuno il primo, mezzo secolo festeggiato ieri il secondo. Sono loro i due allenatori italiani sulla cresta dell’onda, seppur per motivi differenti. Simone cerca il primo successo che consacri l’exploit della passata stagione. È sbocciato dalla Primavera e ora è uno yuppies, un giovane di successo. Allegri, invece, è uno abituato a vincere. Si è calato da subito nello stile Juve. Qualcuno vede delle note di grigio nella stagione che sta per iniziare, lui vuole dargli subito un tocco tricolore. Per sottolineare ancora una volta di essere il più bravo. Inzaghi da allenatore è diventato finalmente figlio unico. Simone è stato sempre il fratello di Pippo, l’uomo-gol. Prima il Piacenza, poi la Lazio, dove ha vinto lo scudetto e ha deciso di mettere le tende. Max invece da calciatore è stato un po’ un girovago: Cagliari, Perugia, Napoli, Pescara, Pistoiese e Aviglianese. Attaccante il primo, mezzala il secondo. Entrambi estremamente indolenti in campo. Probabilmente, oggi, nessuno dei due si sarebbe schierato in campo.
FIGLI D’ARTE
Da grandi sono stati folgorati sulla via di Damasco e sono diventati l’opposto di quando indossavano le scarpette chiodate: rigorosi, pignoli e instancabili. Simone addirittura corre insieme ai suoi attaccanti accompagnandoli in porta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Steaua-Lazio 1-0, il videocommento di Emiliano Bernardini
Video

Steaua-Lazio 1-0, il videocommento di Emiliano Bernardini

  • Lazio, allenamento a Formello prima della partenza per Bucarest

    Lazio, allenamento a Formello prima della...

  • Le cadute alle Olimpiadi invernali: gli incredibili scivoloni a PyeongChang 2018

    Le cadute alle Olimpiadi invernali: gli...

  • Daniele De Rossi firma autografi all'Adidas store

    Daniele De Rossi firma autografi...

  • Cavalli a Roma, l'elite del salto ostacoli nella Capitale

    Cavalli a Roma, l'elite del salto...

  • Paris a Casa Azzurri: «Non mi preoccupa il rinvio della gara»

    Paris a Casa Azzurri: «Non mi...

  • Olimpiadi, Malagò: «Gara difficilissima. Windisch bravissimo»

    Olimpiadi, Malagò: «Gara...

  • Roma-Benevento 5-2: il videocommento di Ugo Trani

    Roma-Benevento 5-2: il videocommento di Ugo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS