ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Lazio, per l'attacco spunta il nome di Jahanbakhsh

Lazio, per l'attacco spunta il nome di ​Jahanbakhsh

Il suo nome è impronunciabile, ma le sue giocate sono pregevoli. Oltre ad Azmoun, sul taccuino della Lazio sarebbe finito anche Alireza Jahanbakhsh, classe '93, esterno offensivo e di classe dell'Az Alkmaar, l'ex squadra di de Vrij. Un'altra stellina dell'Iran che potrebbe mettersi in luce ai prossimi mondiali in Russia e rivelarsi anche un'ottima occasione per giugno. In patria e anche in Olanda sono rimbalzate voci secondo le quali il calciatore sarebbe stato proposto a Formello tempo fa da alcuni agenti. Cose normali, soprattutto di questi tempi, anche se nel caso specifico si tratta di un giocatore interessante che negli ultimi due anni si è messo in evidenza nell'Eredivise con gol e assist. E' un'ala con ottime doti fisiche e tecniche sul quale c'è l'interesse di diversi club, tra cui pure il Napoli.
AMICI
Jahanbakhsh e Azmoun, tra l'altro, sono molto amici, ma la realtà è che rispetto a quanto sta facendo per l'attaccante del Rubin, la Lazio sull'esterno non è che abbia fatto passi significativi. Più avanti si vedrà. Nel frattempo ulteriori passi avanti per Luis Alberto. Nelle prossime due settimane il suo agente è atteso nella capitale, dove si vedrà con il diesse Tare e il presidente Lotito. Sul tavolo c'è un adeguamento dello stipendio, da circa 1,1 a 1,5 milioni di euro a stagione e il conseguente rinnovo di contratto in scadenza nel 2021 per portarlo fino al 2023. Le parti stanno parlando da almeno un mese e appena Torres, il manager di Luis Alberto, metterà piede a Roma, il tutto sarà praticamente fatto. Entro gennaio si chiude.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Andrea Petkovic, show in campo
Video

Andrea Petkovic, show in campo

  • Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli

    Machach a Villa Stuart per le visite mediche...

  • Roma, Castan a Villa Stuart per le visite mediche con il Cagliari

    Roma, Castan a Villa Stuart per le visite...

  • Panini, presentato il nuovo album dei calciatori

    Panini, presentato il nuovo album dei...

  • Lazio, Lotito: “Investiamo sulla storia. Siamo un esempio”

    Lazio, Lotito: “Investiamo sulla...

  • La Lazio vola mentre la Roma è in crisi. Napoli e Juventus prendono il largo
Il videocommento di Massimo Caputi

    La Lazio vola mentre la Roma è in...

  • Roma-Atalanta 1-2: il videocommento di Ugo Trani

    Roma-Atalanta 1-2: il videocommento di Ugo...

  • Spal-Lazio, il videocommento di Emiliano Bernardini

    Spal-Lazio, il videocommento di Emiliano...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
papa max roma
2018-01-12 14:12:24
un bel nome .. piu' o meno come quello dei portieri della Roma degli ultimi 5 anni ..
Scioccolade
2018-01-12 22:12:56
quando i nomi sono troppo complicati, i telecronisti evitano di dirli. Mi pare di ricordare una Svezia con nomi lunghi e quasi tutti uguali dove l'unico con un nome che si differenziava un po' si chiamava Tofting. Chissà perché aveva sempre la palla lui! E se la passava pure! Faceva il recupero della palla, l'assist e pure il gol!

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS