ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Lazio, un amore di nome Ciro

Foto Rosi

dal nostro inviato AURONZO DI CADORE «Mamma c’è Ciro», «Immobile, Immobile». E’ senza dubbio lui la star del ritiro di Auronzo di Cadore. I bambini sono letteralmente innamorati del bomber biancoceleste. E’ un continuo chiedergli foto e autografi. Immancabili le richieste di segnare ancora un gol al derby. C’è anche un ragazzo, dal marcato accento veneto, che non smette di fargli i complimenti perché Immobile è anche l’attaccante della Nazionale. Ciro vanto...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Arbitro Chapron perde la testa
Video

Arbitro Chapron perde la testa

  • Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

    Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

  • Con gli occhi di una campionessa: Sofia Goggia si racconta in 90 secondi

    Con gli occhi di una campionessa: Sofia...

  • Monchi e Baldissoni rientrano a Roma dopo il meeting a Londra

    Monchi e Baldissoni rientrano a Roma dopo il...

  • Andrea Petkovic, show in campo

    Andrea Petkovic, show in campo

  • Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli

    Machach a Villa Stuart per le visite mediche...

  • Roma, Castan a Villa Stuart per le visite mediche con il Cagliari

    Roma, Castan a Villa Stuart per le visite...

  • Panini, presentato il nuovo album dei calciatori

    Panini, presentato il nuovo album dei...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
gionnicappa@gmail.comfe3
2017-07-16 08:45:04
Quanta popolarita' per Immobile tutti lo vogliono tutti lo cercano e' tanto bravo che nessuno lo vuole e pertanto rimane nella sua lazietta Vediamo cosa fara' il prossimo campionato senz'altro sara' immobile nel vero senso della parola I gol se li scorda e tornera' il calciatore mediocre Non ci sara' per te la sculata dello scorso campionato Se eri cosi' forte come dicono non stavi di certo nella lazietta da quattro scudi

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS