ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Calcio e tv: lo “spezzatino” non piace, ma i soldi per i diritti sì

Calcio e tv: lo “spezzatino” non piace, ma i soldi per i diritti sì

Gli fa schifo. Ma se ne dovrà fare una ragione. Almeno se vuole continuare ad allenare in Serie A. In una qualsiasi Serie A dei Paesi che contano, calcisticamente, in Europa. Sarri, si sa, non ama le mezze parole. La sua conoscenza, e applicazione, del turpiloquio è almeno pari a quella dei movimenti della linea difensiva sui calci piazzati. Pensa, usando molte parolacce, di rinforzare la sua immagine di personaggio genuino... Ma non è questo il punto. Il punto è che a partite con il calcio d'inizio intorno a mezzogiorno si deve abituare. Senza protestare.

INUTILI PROTESTE
Non lo può fare soprattutto uno come lui, che non esita a giustificare certe sconfitte con le differenze di fatturato (e in questo caso quel che dice ha senso). In futuro, un futuro non troppo lontano, di partite che cominciano alle 12,30, o persino prima, ce ne saranno di più. E anche di impegni ravvicinati, a proposito della sua affermazione sulle colpe della Lega nell'eliminazione della Roma dall'Europa League. Quali poi? Pure il Lione, come la Roma, come tutte le squadre europee, fra la partita di andata e quella di ritorno di giovedì, ha giocato in campionato la domenica. La Roma avrebbe potuto scegliere di spostare la partita di Palermo al lunedì, se avesse voluto recuperare meglio per il campionato e avere un giorno di riposo in meno prima del ritorno; al Lione non era consentita neppure questa opzione. Semmai, se c'è una responsabilità della Lega nell'eliminazione della Roma o della Fiorentina in Europa League, o dello stesso Napoli in Champions, è quella di avere,


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 20 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:51

La prima di Totti da dirigente in partenza per Bergamo
Video

La prima di Totti da dirigente in partenza per Bergamo

  • Di Francesco: "Mercato? Non siamo sciocchi faremo delle valutazioni"

    Di Francesco: "Mercato? Non siamo...

  • Di Francesco: "Non sono un integralista"

    Di Francesco: "Non sono un...

  • Juventus, l'arrivo di Matuidi

    Juventus, l'arrivo di Matuidi

  • Totti al mare a Ponza, ecco il tiro da barca a barca

    Totti al mare a Ponza, ecco il tiro da barca...

  • Lazio, notte di festa a Formello

    Lazio, notte di festa a Formello

  • Juve-Lazio, il video commento di Bernardini

    Juve-Lazio, il video commento di Bernardini

  • Supercoppa alla Lazio: sconfitta la Juventus

    Supercoppa alla Lazio: sconfitta la Juventus

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS