ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Monterosi, arriva il Latte Dolce, Buono: "Sei punti per non avere rimpianti"

Monterosi, arriva il Latte Dolce, Buono: Sei punti per non avere rimpianti

Si avvicina la ripresa del campionato dopo la sosta pasquale. A 180’ minuti dalla fine della sua stagione, il Monterosi è attesa da due gare casalinghe contro Latte Dolce e Trestina (in mezzo c’è il turno di riposo). L’obiettivo dei biancorossi è quello di fare bottino pieno e vedere se il 7 maggio Arzachena o Rieti avranno avuto una battuta d’arresto.
Concentrazione ora tutta dedicata all’incontro con la formazione sarda del Latte Dolce, praticamente salva, ma ancora ad un punto dalla matematica. I biancocelesti hanno già fatto sapere che non verranno al Martoni a fare la vittima sacrificale. Dall’altra parte il Monterosi, nonostante le numerose assenze dei lungodegenti Pippi, Piro, Salvatori oltre allo squalificato Costantini, vuole essere sul pezzo e non lasciarsi rimpianti.
Davide Buono in queste settimane sta trascinando la squadra di D’Antoni a suon di prestazioni. Giovedì scorso a Muravera è arrivato anche il primo gol stagionale. Con l’assenza di Matuzalem nelle ultime giornate è lui il faro di centrocampo pronto ad illuminare le giocate dei vari Fanasca, Pero Nullo, Palumbo e Sivilla: “Siamo ormai arrivati al termine della stagione. Bisogna restare concentrati e pensare a vincere queste ultime due partite che ci sono rimaste. Poi faremo i conti e vedremo in che posizione saremo arrivati”.
Anche se le sue medie voto sono alte, Buono preferisce parlare del gruppo: “Ho sempre dato tutto, il mister mi conosce bene e nella stagione di un calciatore ci sono alti ma anche qualche basso. Ma in questo momento è tutta la squadra che sta andando bene. Chi va in campo sta dimostrando di sostituire degnamente gli assenti”.
Sabato mattina rifinitura per valutare gli ultimi dettagli. D’Antoni spera di avere anche Matuzalem. Il brasiliano, che ha ripreso a correre a buoni ritmi, potrebbe essere utile anche a gara in corso. Fischio d’inizio alle ore 15. Arbitra Enrico Bertozzi di Cesena, alla sua prima direzione per il Monterosi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 21 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:47

La Juve è travolgente mentre il Napoli si ferma. Il crollo delle milanesi favorisce la Lazio.
Di Massimo Caputi
Video

La Juve è travolgente mentre il Napoli si ferma. Il crollo delle milanesi favorisce la Lazio. Di Massimo Caputi

  • Lazio-Palermo 6-2: il videocommento di Emiliano Bernardini

    Lazio-Palermo 6-2: il videocommento di...

  • Spalletti: «Teniamo duro fino alla fine»

    Spalletti: «Teniamo duro fino alla...

  • Tavecchio: "Il commissariamento è un atto punitivo"

    Tavecchio: "Il commissariamento...

  • Nicchi: "Moviola in campo già dalla prossima stagione"

    Nicchi: "Moviola in campo già...

  • Florenzi: «Il mio infortunio non ha indebolito la Roma»

    Florenzi: «Il mio infortunio non ha...

  • Vandali deturpano il murale di Totti a Monti

    Vandali deturpano il murale di Totti a Monti

  • Ranieri: «Allenare la Lazio? Adesso non accetterei»

    Ranieri: «Allenare la Lazio? Adesso...

Prev
Next

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS