Napoli, festa sul pullman scoperto:
delirio in strada sino all'alba
CALCIO
NAPOLI - Notte di festeggiamenti a Napoli per la conquista della Coppa Italia. La squadra è tornata in città poco prima delle 4, con un treno speciale Frecciarossa. A Piazza Garibaldi i giocatori, i dirigenti ed i loro familiari sono saliti su un autobus scoperto ed hanno sfilato lungo le strade delle città dove migliaia di persone li hanno incitati ed osannati.

La Coppa Italia è passata di mano in mano per essere mostrata ai tifosi. Cori di incitamento per tutti, in particolare per il Pocho Lavezzi il quale sarebbe in procinto di trasferirsi in un'altra squadra. «Pocho, non te ne andare, Napoli ti ama. A Parigi non c'è il mare»: era questo il tenore degli incitamenti che i tifosi hanno tra l'altro rivolto al calciatore argentino, il quale ha attraversato la città con indosso una bandiera azzurra del Napoli. Solo all'alba la squadra ha ritrovato la strada di casa.

+TUTTE LE FOTOGALLERY DI SPORT