ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Sarri lancia un messaggio forte al campionato, ma Inzaghi merita applausi

Insigne festeggia tra Callejon e Mertens

La vittoria del Napoli è un forte segnale rivolto al campionato. La squadra di Sarri non è più solo la squadra capace di giocare a memoria un ottimo calcio: ora ha maturità e consapevolezza giuste per non cadere negli errori del passato. E quando gli avversari, come la Lazio ieri sera, ne imbrigliano manovre e idee, ha la saggezza di aspettare il momento giusto e colpire con i calciatori di maggiore qualità. Primo fra tutti l’imprendibile e imprevedibile Mertens. La Lazio è uscita battuta, ma le qualità e la consistenza della formazione biancoceleste, non sono affatto ridimensionate. Affrontare e mettere in difficoltà, come nel primo tempo, il Napoli, è stato segno di qualità e carattere. Perdere prima Bastos, poi de Vrij e infine anche Basta, sarebbe stato troppo per chiunque. Se Sarri merita tutti gli elogi per avere plasmato un Napoli da scudetto, Simone Inzaghi può e deve essere considerato tra i migliori tecnici in assoluto del nostro torneo. Risultati e prestazioni della squadra lo certificano. Ha costruito un gruppo unito, con una precisa identità, disposto al sacrificio, capace di mutare e interpretare i vari moduli scelti dal tecnico. In questi mesi Simone Inzaghi ha rigenerato Felipe Anderson, lanciato Keita, inventato Luis Alberto e consacrato Immobile. Per i miracoli non è ancora attrezzato. Non ha la bacchetta magica neanche Di Francesco che, gara dopo gara, vede però prendere forma la sua squadra, pur cambiando gli interpreti. Al di là degli avversari assai modesti affrontati, cresce la consapevolezza e l’interpretazione del calcio voluto dall’allenatore. Segnali importanti in vista di una stagione che nasce solo ora. In un calcio che ha sempre troppa fretta di emettere sentenze, Inzaghi e Di Francesco meritano sostegno e fiducia per il loro lavoro. Sono giovani e con meno blasone di altri allenatori che godono di fin troppo credito. Almeno nella loro città meriterebbero maggiore considerazione .


© RIPRODUZIONE RISERVATA



La Roma in partenza per Londra
Video

La Roma in partenza per Londra

  • Russia 2018, Svezia avversario da rispettare, ma nessun timore
Il videocommento di Massimo Caputi

    Russia 2018, Svezia avversario da...

  • Roma, Di Francesco scherza con i giornalisti durante la rifinitura

    Roma, Di Francesco scherza con i giornalisti...

  • Roma, rifinitura in vista del Chelsea

    Roma, rifinitura in vista del Chelsea

  • Napoli e Lazio sono certezze, Juve e Roma un cantiere, l'Inter un pericolo per tutte
Il videocommento di Massimo Caputi

    Napoli e Lazio sono certezze, Juve e Roma un...

  • Juve-Lazio, l'emozione di Strakosha

    Juve-Lazio, l'emozione di Strakosha

  • Roma-Napoli 0-1: il videocommento di Ugo Trani

    Roma-Napoli 0-1: il videocommento di Ugo...

  • Juve-Lazio, le parole di Allegri

    Juve-Lazio, le parole di Allegri

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
ernonnetto
2017-09-21 16:41:03
Simone Inzaghi può e deve essere considerato tra i migliori tecnici in assoluto del nostro torneo. Risultati e prestazioni della squadra lo certificano. ====== Massimooo vacce piano - si e' stato bravo ma che vor di tra i migliori ? Ma chi sono i peggiori? Un po' di modestia e realismo. In italia ci sono molti tecnici e sono tutti bravi altrimenti li sbattono fuori. Dipende pure da che giocatori hai a disposizione etc etc...Verona , Benevento e Spall vengono dalla C ..i loro allenatori non sono tra i migliori ? Per me quelli che si distinguono sopragli altri sono Allegri e Sarri e poi tutti gli altri...prima c'era Conte. Poi Mazzarri se lo litigavano e moh? Nun e' piu' bravo? Pioli ha fatto un buon inizion e moh non e' piu' bravo? Me spieghi che vuol dire tra i migliri?
roma biancazzurra
2017-09-21 17:28:57
taiuto io...tra i migliori quanno è daaa lazio...e nooo capisci. Il m igliore...al mondo quando è daaaaaaaaaa roma.... e capisci subbbito. chiaro?...AHAHHAH
piazzadelpopolo
2017-09-21 16:11:23
Ha detto er Mago de Arcella che pure senza infortuni avrebbero vinto lo stesso.....Volevo proprio vedè se a parti inverse co' la difesa infortunata e senza potè piu' fa cambi faceva er fenomeno.Ciro je ne faceva almeno due.
Alberone
2017-09-21 14:34:35
Caro presidente Lotito, Lei si vanta tanto di essere stato l'artefice di aver tenuto Inzaghi e averlo fatto crescere come allenatore...tuttavia qualcosa mi sfugge: se aveva così tanta fiducia di Simone perché lo scorso anno è andato a cercare prima Prandelli e poi il loco (mai più soprannome fu appropriato) ?
luigi65
2017-09-21 13:28:28
ma de che parlamo? ar primo tempo un tiro e mezzo hanno fatto... Sarri po piagne e di quello che vole...

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS