ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

La Lazio passa a Palermo con Milinkovic e sale al 3° posto Video

La Lazio passa a Palermo con Milinkovic e sale al 3° posto Video

La Lazio manda un messaggio forte e chiaro al campionato ed alla Roma. I biancocelesti conquistano il nono risultato utile consecutivo e volano a quota 28 punti in classifica. L'ultima sconfitta è datata 20 settembre ad opera di quel Milan che la precede di un punto in classifica. È bastato un piatto di Milinkovic a mandare ko il Palermo e a liberare la mente in vista della stracittadina didomenica. Che la Lazio fosse più forte non c'era dubbio. Proprio per questo ha pensato più a gestire la gara che a chiuderla.



Atteggiamento però che non è piaciuto molto ad Inzaghi, che lo ha sottolineato a chiare lettere nello spogliatoio. Eh già perché alla fine i biancocelesti si sono ritrovati a farsi correre lungo la schiena qualche brivido di troppo per l'arrembaggio finale del Palermo. Gestione e risparmio di energie per la super sfida d'alta classifica con la Roma. C'è l'Europa, quella che conta nel mirino d'Inzaghi. Ha avuto ragione lui a far giocare la squadra migliore. Il messaggio è stato recepito ed inoltrato ai cugini giallorossi, a cui ora andranno, finalmente, tutti i pensieri dei ragazzi di Simone. Per il Palermo invece all'ora di pranzo era già buio pesto: settima sconfitta consecutiva e zero vittorie al Barbera. I tifosi contestano e la classifica fa paura


LEGGI LA CRONACA 


 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Highlights campionato calcio a 5
Video

Highlights campionato calcio a 5

  • Ministro Lotti: «Il calcio italiano va rifondato»

    Ministro Lotti: «Il calcio italiano va...

  • Malagò: «Fossi in Tavecchio mi dimetterei»

    Malagò: «Fossi in Tavecchio mi...

  • Barzagli: "Abbiamo dato una mazzata al calcio italiano"

    Barzagli: "Abbiamo dato una mazzata al...

  • Italia, la pagina più nera del pallone azzurro: il commento di Massimo Caputi

    Italia, la pagina più nera del...

  • Italia-Svezia 0-0, azzurri fuori dal Mondiale: il videocommento di Ugo Trani

    Italia-Svezia 0-0, azzurri fuori dal...

  • Italia-Svezia, l'entusiasmo dei tifosi Azzurri a San Siro

    Italia-Svezia, l'entusiasmo dei tifosi...

  • Italia-Svezia, la vigilia: il videocommento di Ugo Trani

    Italia-Svezia, la vigilia: il videocommento...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
romana
2016-11-28 12:55:49
10:39:02 da roma biancazzurra................................................................................. 5- Rivolgersi al pubblico come ai bambini. La maggior parte della pubblicità diretta al gran pubblico, usa discorsi, argomenti, personaggi e una intonazione particolarmente infantile, molte volte vicino alla debolezza, come se lo spettatore fosse una creatura di pochi anni o un deficiente mentale. Quando più si cerca di ingannare lo spettatore più si tende ad usare un tono infantile. Perché? “Se qualcuno si rivolge ad una persona come se avesse 12 anni o meno, allora, in base alla suggestionabilità, lei tenderà, con certa probabilità, ad una risposta o reazione anche sprovvista di senso critico come quella di una persona di 12 anni o meno” (vedere “Armi silenziosi per guerre tranquille”).............................................................................. Ciao machiavellico fanfarone!
roma biancazzurra
2016-11-28 11:00:58
i derby che hanno vinto ieri...dovrebbe fa arzà le azioni...e recupero quarcosa..
roma biancazzurra
2016-11-28 10:59:04
cianno più rigori che calci dangolo..e ancora chicchiarano
roma biancazzurra
2016-11-28 10:39:02
1-La strategia della distrazione L’elemento primordiale del controllo sociale è la strategia della distrazione che consiste nel deviare l’attenzione del pubblico dai problemi importanti e dei cambiamenti decisi dalle élites politiche ed economiche, attraverso la tecnica del diluvio o inondazioni di continue distrazioni e di informazioni insignificanti. La strategia della distrazione è anche indispensabile per impedire al pubblico d’interessarsi alle conoscenze essenziali, nell’area della scienza, l’economia, la psicologia, la neurobiologia e la cibernetica. Mantenere l’Attenzione del pubblico deviata dai veri problemi sociali, imprigionata da temi senza vera importanza.
roma biancazzurra
2016-11-28 09:12:35
allungano il passo...sono 3 punti avanti...non li riprenderà nessuno. Che bella sta riomma...

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS