ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Presentata a Roma il Beppe Viola:
trentaquattro anni di belle emozioni

Presentata a Roma  il Beppe Viola:
​trentaquattro anni di belle emozioni

La XXXIV edizione del Torneo Beppe Viola ha ufficialmente aperto i battenti con la cerimonia di presentazione che si è tenuta Giovedì sera presso l’Hotel Midas di Roma.
La sala Cristallo dalle ore 20:30 in poi è stata gremita dai massimi esponenti della FIGC e dalle autorità istituzionali, dai presidenti delle 32 società partecipanti al torneo, dagli organi di stampa nazionali e regionali e dai tanti amici che da 34 anni vivono tutte le emozioni del Torneo Beppe Viola . A fare gli onori di casa, come da tradizione, il presidente dell’ Associazione Beppe Viola Raffaele Minichino:
«E’ un’emozione che ogni anno si ripete come se fosse la prima volta, una manifestazione che oramai da 34 anni ci accompagna nei valori dello sport e del fair-play».
Segue l’intervento del direttore generale Filippo Minichino, il quale sulla scia di Raffaele ribadisce come: “la giornata più importante dell’intera manifestazione è la sfilata inaugurale, l’evento che incarna i principi che da oltre 3 decenni l’Associazione Beppe Vila promuove sul territorio del Lazio e non solo. Tra le tante novità di quest’anno c’è la prima edizione del Beppe Viola Junior, una scommessa vinta grazie anche agli amici dell’Honey Soccer City”. Dopo di loro, spazio alle personalità istituzionali del nostro movimento: sono intervenuti e sono stati premiati Roberto Fabbricini, Segretario Nazionale del Coni, Bruno Molea, Presidente AICS Nazionale, Nuccio Caridi, Consigliere Federale FIGC, Svetlana Celli, consigliere comunale e Massimo Zibellini, Presidente Regionale Aics.
Tutti hanno ribadito la vicinanza dei loro rispettivi enti all’Associazione Beppe Viola, promotrice di Sport da oltre tre decenni. Nel mezzo un gruppo di ballerini professionisti hanno intrattenuto il folto pubblico della sala con dei brani musicali, del valzer e della rumba. Ad impreziosire il tutto, la bellezza e l’eleganza di Monika Kowalik. Il prossimo appuntamento è fissato per Sabato 20 Maggio alla Pineta dei Liberti, dove le rose al completo delle 32 squadre dei Giovanissimi sfileranno fianco a fianco a quelle dei classe 2006 nell’impianto del Racing Club Roma. Dopo la cerimonia inaugurale spazio al triangolare con le squadre Primavera di Frosinone, Salernitana e Racing Club Roma che si affronteranno nel secondo Memorial Daniele Bruni.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:41

Di Francesco ironico con D'Alema: "Chiederò a lui come si fa a vincere..."
Video

Di Francesco ironico con D'Alema: "Chiederò a lui come si fa a vincere..."

  • Di Francesco: "Dzeko deve mettersi più a disposizione del collettivo"

    Di Francesco: "Dzeko deve mettersi...

  • Lazio, allenamento a Formello prima della partenza per l'Olanda

    Lazio, allenamento a Formello prima della...

  • Roma-Atletico Madrid 0-0: il videocommento di Ugo Trani

    Roma-Atletico Madrid 0-0: il videocommento...

  • Gandini: "In Champions senza Totti sarà diverso, pensiamo a partire bene"

    Gandini: "In Champions senza Totti...

  • L'Atletico Madrid si allena allo stadio Olimpico

    L'Atletico Madrid si allena allo stadio...

  • Roma-Atletico, Totti a bordocampo per l'allenamento

    Roma-Atletico, Totti a bordocampo per...

  • La Roma si allena in vista dell'Atletico Madrid

    La Roma si allena in vista dell'Atletico...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS