ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma, un pranzo Schick per tornare a vincere in trasferta

Foto TEDESCHI

dal nostro inviato VERONA In trasferta, come in casa, l’obiettivo non cambia per la Roma. Che, convinta di poter recitare da protagonista anche in serie A, non può perdere altri punti nel bel mezzo della sua rincorsa. Gli ottavi di Champions, addirittura con il 1° posto nel gruppo C davanti al Chelsea e all’Atletico, sono già in cassaforte da martedì sera. E, sistemata la questione in Europa che si riaprirà solo a febbraio inoltrato, adesso c’è da dedicarsi all’Italia, proseguendo la risalita in classifica. La gara da recuperare contro la Sampdoria a Marassi e gli scontri diretti persi all’Olimpico contro l’Inter e il Napoli hanno determinato l’attuale ritardo che però non spaventa nessuno a Trigoria. Ma, proprio come è accaduto nell’ultima partita di campionato contro la Spal 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Monchi: "La Roma non sta smobilitando, ma ascolto le offerte"
Video

Monchi: "La Roma non sta smobilitando, ma ascolto le offerte"

  • Karsdorp: controlli medici a Villa Stuart

    Karsdorp: controlli medici a Villa Stuart

  • Di Francesco: “Pressioni e mercato possono condizionare i giocatori”

    Di Francesco: “Pressioni e mercato...

  • Costacurta: «Vorrei che negli stadi si...

  • Di Francesco al convegno “Il calcio e chi lo racconta”

    Di Francesco al convegno “Il calcio e...

  • Torino, Damascan il nuovo granata

    Torino, Damascan il nuovo granata

  • Golf for Autism

    Golf for Autism

  • Inzaghi sul Var

    Inzaghi sul Var

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
wilmessaggero
2017-12-10 09:16:50
Ho letto la formazione sul televideo RAI e non mi piace per niente . A parte Bruno Peres , che finora a fatto solo danni , l' esclusione di due arieti come Fazio e Strootman per Juan Jesus e Gonalons lascia piu' di una perplessità . Quelli lotteranno sui palloni come belve , mica si scanseranno come contro l' Inter ..................E poi , secondo me , non e' la gara giusta per fare esordire dal primo minuto Schick ( di nome e di fatto ) , serve chi la butta dentro senza tanti complimenti , vedi Perotti .
alfredo1946
2017-12-10 08:37:53
FORZA ROMA.............................................

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS