ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma, Gandini: «Atletico ostacolo ostico, ma è fondamentale partire bene»

Roma, Gandini: «Atletico ostacolo ostico, ma è fondamentale partire bene»

«Sono tutte partite molto importanti e decisive. Iniziare in casa con l’Atletico è un ostacolo molto ostico, ma, come diceva Eusebio, è fondamentale per noi partire con il piede giusto». Lo ha detto l’amministratore dellegato della Roma Umberto Gandini prima del pranzo con la dirigenza dell’Atletico Madrid che si è svolto in un ristorante a due passi dal Colosseo: «Sulla carta questo è un girone molto difficile, ma anche molto equilibrato. Partire bene è molto importante. Chelsea, Atletico Madrid e Roma, che hanno potenzialità per rubarsi punti a vicenda, si presume che il Qarabag sia la squadra meno attrezzata per questi livelli». Per la prima volta dopo 25 anni questa sera la Roma giocherà la Champions senza Francesco Totti in rosa: «Tutte le cose passano. Francesco è con noi in un nuovo ruolo, si trova molto bene e siamo molto contenti che condivida questo percorso con noi. Certo, è diverso, ma abbiamo le carte in regola per fare bene». Poco dopo è arrivato anche il direttore sportivo Monchi: «Affrontiamo la Champions con grande speranza perché è un torneo fondamentale. Negli ultimi anni non siamo andati bene e l’obiettivo è andare il più avanti possibile. Loro hanno un andamento sempre regolare, sono un rivale complicatissimo ma dobbiamo affrontare queste grandi squadre».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Di Francesco: "Schick non è libero con la testa"
Video

Di Francesco: "Schick non è libero con la testa"

  • Monchi: "La Roma non sta smobilitando, ma ascolto le offerte"

    Monchi: "La Roma non sta smobilitando,...

  • Karsdorp: controlli medici a Villa Stuart

    Karsdorp: controlli medici a Villa Stuart

  • Di Francesco: “Pressioni e mercato possono condizionare i giocatori”

    Di Francesco: “Pressioni e mercato...

  • Costacurta: «Vorrei che negli stadi si...

  • Di Francesco al convegno “Il calcio e chi lo racconta”

    Di Francesco al convegno “Il calcio e...

  • Torino, Damascan il nuovo granata

    Torino, Damascan il nuovo granata

  • Golf for Autism

    Golf for Autism

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
ubrr
2017-09-12 17:33:47
Veramente non si capisce il perché la Roma paghi tutti questi dirigenti, a che servono,cosa portano?
Clamer
2017-09-12 16:16:46
La Società vuole un atteggiamento prudente o da 'battaglia'?
ghirifalco
2017-09-12 15:00:31
L'Inter ce ne ha fatti tre, questi ce ne faranno 4 o 5! Volete scommettere?
stefan70
2017-09-12 14:09:22
ah per questo e' stato preso gandini quindi!.. finalmente l'ho capito, organizza i pranzi con gli avversari europei.. un ruolo fondamentale effettivamente..

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS