ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma-Sassuolo 3-1: Paredes,
Salah e Dzeko calano il tris
i giallorossi a +2 sul Napoli

Roma-Sassuolo 3-1: Paredes,
Salah e Dzeko calano il tris
i giallorossi a +2 sul Napoli

La Roma, fiacca e svuotata più moralmente che fisicamente, fa lo stesso in pieno il suo dovere e vince 3 a 1 contro il Sassuolo all'Olimpico per confermarsi al 2° posto, tenendo a 2 punti di distanza il Napoli che, come i giallorossi, non è più impegnato nelle coppe europee e quindi non va sottovalutato. Pallotta, per la prima volta in tribuna nel 2017, si gusta il successo che, nonostante il risultato sia stato in bilico per un'ora, è sicuramente meritato. E utile per non far scappare la Juve capolista che, a 9 giornate dal traguardo, ha comunque ancora 8 punti di vantaggio.

FRAGILITÀ INIZIALE
Il Sassuolo cade per la prima volta in trasferta contro la Roma, dopo 3 pari di fila conquistati all'Olimpico. Ma Di Francesco anche stavolta non si vuole arrendere alla superiorità della sua la sua ex squadra e la spaventa con la velocità degli esterni Berardi e Politano e sulla vivacità di Defrel. Che, sfruttando il lavoro dei suoi compagni d'attacco, infila subito Szczesny. I giallorossi faticano a reagire. Il 3-1-4-2, con Salah ed El Sharaawy in attacco, rischia di crollare proprio per le ripartenze del trio offensivo neroverde. La difesa è vulnerabile perché soffre l'assetto sbilanciato e sfasato. Defrel, però, spreca più volte la palla per il bis. Paredes, invece, non fa cilecca e, di destro, firma il pari, riportando a galla i compagni. Salah, a fine recupero della prima parte, completa la rimonta. Il tocco decisivo, riprendendo la respinta di Consigli su tiro di El Shaarawy, arriva dopo la spinta a Peluso. L'arbitro Di Bello non interviene e assegna la rete del sorpasso.

SVOLTA TATTICA
Il 4-2-3-1 aiuta la Roma a uscire dal tunnel. Spalletti decide la vita dopo un'ora: dentro Dzeko per Peres. Proprio il centravanti, con il 21° gol in campionato (il 31° stagionale), mette al sicuro il risultato a metà ripresa. I giallorossi, da quel momento, ritrovano l'ispirazione e la convinzione. E chiudono la gara all'attacco, non lasciando più contropiede al Sassuolo che è durato solo 1 tempo e che, nelle ultime 4 partite, ha raccolto solo 1 punto. Non è più quello dello scorso torneo e lascia l'Olimpico al 15° posto in classifica.    

LEGGI LA CRONACA


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 19 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 20-03-2017 13:15

La Juve è travolgente mentre il Napoli si ferma. Il crollo delle milanesi favorisce la Lazio.
Di Massimo Caputi
Video

La Juve è travolgente mentre il Napoli si ferma. Il crollo delle milanesi favorisce la Lazio. Di Massimo Caputi

  • Lazio-Palermo 6-2: il videocommento di Emiliano Bernardini

    Lazio-Palermo 6-2: il videocommento di...

  • Spalletti: «Teniamo duro fino alla fine»

    Spalletti: «Teniamo duro fino alla...

  • Tavecchio: "Il commissariamento è un atto punitivo"

    Tavecchio: "Il commissariamento...

  • Nicchi: "Moviola in campo già dalla prossima stagione"

    Nicchi: "Moviola in campo già...

  • Florenzi: «Il mio infortunio non ha indebolito la Roma»

    Florenzi: «Il mio infortunio non ha...

  • Vandali deturpano il murale di Totti a Monti

    Vandali deturpano il murale di Totti a Monti

  • Ranieri: «Allenare la Lazio? Adesso non accetterei»

    Ranieri: «Allenare la Lazio? Adesso...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
cappero63
2017-03-20 13:05:01
caro Tonymoss è vero quello che scrive ma potevate essere a pari punti visto e considerato che il Napoli ha pareggiato in casa col Palermo non piu tardi di qualche settimana fa...
Tonymoss
2017-03-20 11:08:48
I giallorossi a più due sul Napoli?!... potevano essere di più... considerando che il Napoli ha solo 70' di autonomia!
cappero63
2017-03-20 10:25:46
c'era qualcuno qui che si lamentava della designazione di Lo Bello...meno male se ha convalidato un gol da annullare come quello di salah figuriamoci se fosse stato un arbitro "amico" ..questo a prescindere che sicuramente la Roma avrebbe poi vinto ma come è nel calcio gli aiuti e gli sbagli arrivano per tutti pero chissa perchè sta fanfara mette in mostra e fa risaltare solo quelli a favore Juve e Lazio..darà per fare contenti i tifosi della Roma? mah ..ah ah ah
lyon
2017-03-20 09:23:06
dopo un primo tempo in cui poteva fare 5 gol e prenderne 25, abbiamo fatto bene a tornare alla difesa a 4 e non c'e' stata partita. Ora, ultima chiamata alla prossima, napoli-juve e roma-empoli. Se la juve vince anche li, adios scudetto ma secondo posto a +5. Io preferirei un pareggio piuttosto che la vittoria del napoli.LA juve andrebbe a -6 ma il napoli a +4, il che non farebbe schifo. Tutto cio' vincendo con l'empoli, mica e' tanto sicuro!!!
vincenzone
2017-03-20 09:09:06
Il sultano e' arrivato sorridente e puan piano e' calato nell'umore piu' nero con l'affermarsi dei compagni. Colta dalle teecamere una faccia scura dopo il gol giallorosso. Di pari passo l'umore delle "menti obese" che lo seguono.In questo forum ce ne sono di pesantissime. La societa' dovrebbe liberarsi di questo partito guidato dall'azionista privato di maggior peso con al seguito un clan di pseudo-giornalisti che ci ammorbano da anni. Non sara' affatto facile.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS