ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma, Strootman: «Non possiamo perdere punti così». Monchi apre al mercato di gennaio

Strootman: «Non possiamo perdere punti così». Monchi apre al mercato di gennaio

Kevin Strootman non ha preso bene lo 0 a 0 contro il Chievo, considerando anche i pareggi di Juventus-Inter e Napoli-Fiorentina. Il centrocampista ha giocato titolare il match del Bentegodi in cui Schick per la prima volta è partito titolare ma non è riuscito a lasciare il segno in una gara che avrebbe permesso alla Roma di guadagnare punti verso le prime della classe.

Kevin da inizio stagione ha giocato 1.327 minuti ed è il sesto calciatore più utilizzato da Di Francesco: «Nelle ultime due partite in trasferta abbiamo perso quattro punti, siamo una squadra forte, non possiamo perdere punti così. Purtroppo è successo, guardiamo avanti e prepariamoci per la prossima partita, che dobbiamo vincere. La Juventus? Dobbiamo essere pronti, se vogliamo lottare su tutti i fronti, dobbiamo prendere punti», ha detto l’olandese a margine dell’iniziativa giallorossa “A scuola di tifo”. 

Della partita di ieri ha parlato anche Monchi da Nyon dopo aver assistito al sorteggio degli ottavi di Champions: «Sorrentino è stato molto fortunato ed è stata la chiave per il pareggio. Dobbiamo pensare se abbiamo fatto bene o male, e lavorare sul percorso avuto prima della partita. Siamo vicino alle squadre che sono ai primi posti ed abbiamo fiducia di arrivare a loro. Ieri abbiamo battuto record di tiri in porta in trasferta, non è normale che non abbiamo fatto gol». Sul mercato: «Lavoreremo insieme per vedere se abbiamo bisogno di qualcosa. Il rinforzo migliore saranno Emerson, Schick e Defrel, ma il mercato è aperto dal 2 gennaio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi
Video

Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

  • Con gli occhi di una campionessa: Sofia Goggia si racconta in 90 secondi

    Con gli occhi di una campionessa: Sofia...

  • Monchi e Baldissoni rientrano a Roma dopo il meeting a Londra

    Monchi e Baldissoni rientrano a Roma dopo il...

  • Andrea Petkovic, show in campo

    Andrea Petkovic, show in campo

  • Machach a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli

    Machach a Villa Stuart per le visite mediche...

  • Roma, Castan a Villa Stuart per le visite mediche con il Cagliari

    Roma, Castan a Villa Stuart per le visite...

  • Panini, presentato il nuovo album dei calciatori

    Panini, presentato il nuovo album dei...

  • Lazio, Lotito: “Investiamo sulla storia. Siamo un esempio”

    Lazio, Lotito: “Investiamo sulla...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
ubrr
2017-12-11 21:40:29
Papa Max Di Francesco è un ragazzo molto interessante tanto è che il suo calcio molto britannico sta suscitando interesse in oltremanica, però poi qui bisogna vincere, il mio punto di domanda è lui ha l'esperienza giusta per farci vincere? Forse con Spalletti sarebbe stato più facile vincere questo anno, ma ormai è acqua passata e hai ragione. Però quante cose strane e inspiegabili fa questa società, Salah, Panic, Spalletti, trovi un tesoro come Marquinios e lo dai subito via, Gervinho dato via a gennaio altra follia, un Lamela che poteva diventare un idolo qui, non te lo hanno fatto neanche annusare, perché quando ci sarebbe solo da raccogliere i frutti, si distrugge il frutteto per iniziare nuovamente a coltivare è questo che non capisco. Saluti.
papa max roma
2017-12-11 20:04:52
comunque .. un giorno vorrei tornare in Italia e venire a Roma, vicino al Traforo, e passare a Il Messaggero a fare due ciacchiere con la Redazione Sportiva .. argomento principe : conoscere i giornalisti di persona e ringraziarli per quello che scrivono per noi .. e che io apprezzo molto .. e la seconda per carpire acuni retroscena sulla personalita' proprio di Spalletti che e' riuscito a litigare con tutta la stampa e con la dirigenza della as roma .. non e' da tutti ..
papa max roma
2017-12-11 18:53:35
dice Caputi in alro articolo .. solo l' Inter sorride .. e di che ? che c'ha da sorridere se non ha fatto un tiro in porta ed e' stata dominata dalla Juve per 98 minuti ? mi sembrava il Chievo contro la Roma .. stasera tifo Lazio ... ma davvero c' avete creduto ? ahahahahahaha ..
ubrr
2017-12-11 18:35:50
Papa Max io finora ho visto due grandissime partite quelle contro il Chelsea il resto delle gare di quest'anno non mi hanno mai soddisfatto appieno. Non per fare paragoni con Spalletti, però Spalletti mi sembra più completo più furbo, più maturo rispetto a Di Francesco. Se questo anno Spalletti vincesse lo scudetto per me sarebbe una grande beffa, perché comunque era il nostro allenatore è un allenatore targato Roma visto gli anni che ci ha passato, bisognava fare in modo di trattenerlo. Questa società americana ha fatto grandi cose, trigoria ristrutturata completamente, il tre fontane che stava cadendo a pezzi, il progetto stadio grandioso è meraviglioso, però poi il più delle volte nelle banalità calcistiche, che sono palesi ed evidenti a tutti si perdono in un bicchiere d'acqua e le cose calcistiche non le migliorano mai. Se tu arrivi venti volte secondo poi alla fine per forza di inerzia primo ci devi arrivare, invece noi ci facciamo arrivare l'Inter mah mah....
papa max roma
2017-12-11 19:50:25
caro ubrr .. sono anni che postiamo i nostri commenti su Il Messaggero .. e sai, l' ho scritto tante volte, quanto io apprzzi e condivida i tuoi pensieri .. anche su Spalletti hai ragione .. ma .. ma ci sono dei ma su Spalletti .. io non ero presente nelle cure stanze di Trigoria e la verita' assoluta la immagino ma non la conosco .. Spalletti aveva chiesto due rinforzi concreti per Gennaio 2017 .. Pallotta non e' stato d' accordo .. Sabatini, di fatto, da quel momento e' diventato dimissionario e Spalletti ha presola sua decisione di lasciare la Roma a Giugno e seguire Sabatini all' Inter .. tutto preparato .. tutto organizzato .. tutto gia' fatto .. difficile Pallotta organizzare una Roma ai vertici .. ma piano piano ci sta' riuscendo .. almeno spero .. di Spalletti non dico abbia tradito ma tieni conto di quello che ho scritto che credo sia esattamente quello che e' successo .. il nocciolo e' stata la improvvisa, o forse no, chissa' .. sfiducia di Pallotta nei confronti di un Sabatini che io reputo fallibile ma anche un Signore .. che ha preferito , o ha dovuto, cedere alle lusinghe dell' Inter e che ha ben pensato di portarsi via con se uno dei piu' forti allenatori in italia e nel mondo .. con tutti i suoi pregi e anche difetti .. ma la vicenda ormai e' chiusa e noi abbiamo un fior di ragazzo e allenatore .. Eusebio .. io me lo sto studiando .. mi piace sempre di piu' .. mi piace come tratta suoi giocatori .. tutti i suoi giocatori .. gia' solo per questo ha la mia lode .. poi i risultati non mi sembrano assolutante brutti .. ma ne riparleremo a Maggio .. per ora ti saluto e ti auguro ogni bene .. sei tra i i tifosi dlla Roma che ho sempre preferito .. anche se non abbiamo sempre gli stessi punti di vista ..

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS