ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Latina Sermoneta, Onorato-Aquilani
è un tandem che può far sognare

Francesco Gesmundo coach del Latina Scalo Sermoneta

La favola Latina Scalo Sermoneta continua. Con il vittorioso blitz nello scontro diretto in casa del Team Nuova Florida i nerazzurri ora sono soli al secondo posto in classifica nel girone B, una sola lunghezza dietro la capolista Audace Savoia. Il 3-1 porta la firma del bomber Edoardo Onorato (doppietta), 112 gol in carriera e 11 in campionato e attualmente vice cannoniere alle spalle di Aimone Calì dell’Audace. La terza vittoria consecutiva dopo Colleferro e Morolo spinge sempre più in alto la squadra di Francesco Gesmundo, in estasi per un inizio di stagione da applausi considerando che è ancora in piena lizza negli ottavi di Coppa Italia: nell’andata al “Tiziano Righetti” ha ottenuto un pareggio a reti bianche con la Vis Artena.

L’altro compagno di reparto di Onorato è l’ex Triestina Stefano Aquilani, 24enne di Latina, che con il centro di domenica è salito a quota 3. L’esperto attaccante sa perfettamente che bisogna restare con i piedi per terra: «Stiamo attraversando un ottimo momento di forma, ma siamo tutte lì racchiuse in un fazzoletto di punti. Per adesso sta funzionando tutto bene con i meccanismi di gioco ben oliati, ma guai ad esaltarci. Bisogna volare basso e mantenere i piedi per terra perché le insidie sono sempre dietro l’angolo». L’insidia maggiore arriva dal Montespaccato di Andrea Di Giovanni che domenica prossima sbarcherà a Latina Scalo ed è tra le squadre più in forma dall’alto dei cinque successi tra campionato e coppa. Un test fondamentale per capire le ambizioni dei pontini che tre giorni dopo si giocheranno il tutto per tutto in Coppa con il ritorno degli ottavi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Costacurta: «Vorrei che negli stadi si cantasse l’inno anche di altre nazionali»

  • Di Francesco al convegno “Il calcio e chi lo racconta”

    Di Francesco al convegno “Il calcio e...

  • Torino, Damascan il nuovo granata

    Torino, Damascan il nuovo granata

  • Golf for Autism

    Golf for Autism

  • Inzaghi sul Var

    Inzaghi sul Var

  • Arbitro Chapron perde la testa

    Arbitro Chapron perde la testa

  • Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

    Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

  • Con gli occhi di una campionessa: Sofia Goggia si racconta in 90 secondi

    Con gli occhi di una campionessa: Sofia...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS