ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Supercoppa italiana, c’è la Juventus e Keita si chiama fuori

Supercoppa italiana, c’è la Juventus e Keita si chiama fuori

Juventus e Lazio, ancora a voi due. Ma senza Keita. In casa biancoceleste, a poche ore dal fischio d’inizio, è deflagrato di nuovo il caso Balde. Una bomba. Il senegalese in procinto di trasferirsi in bianconero avrebbe chiesto ad Inzaghi di non giocare questa sera contro quella che sarà la sua prossima squadra. E Simone l’ha escluso dalla lista dei convocati. A conferma del caso, ecco le parole sibilline del tecnico laziale che in conferenza rivela: «Nella mia testa c’è il pensiero che i miei...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Di Francesco: "Con l'Atletico partita decisiva per poter passare il turno"
Video

Di Francesco: "Con l'Atletico partita decisiva per poter passare il turno"

  • Atletico-Roma, la vigilia: il videocommento di Ugo Trani

    Atletico-Roma, la vigilia: il videocommento...

  • La Roma vola a Madrid. Nainggolan scherza con Jesus: «Zitto, non parlo con te»

    La Roma vola a Madrid. Nainggolan scherza...

  • Pellegrini con la mano, i compagni: "Come Manolas nel derby"

    Pellegrini con la mano, i compagni:...

  • Roma, rifinitura a Trigoria in vista dell'Atletico Madrid

    Roma, rifinitura a Trigoria in vista...

  • Tavecchio alza bandiera bianca e si dimette: la conferenza stampa

    Tavecchio alza bandiera bianca e si dimette:...

  • Tavecchio si dimette, Malagò vuole commissariare la Figc: la ripartenza del calcio italiano. Il commento di Massimo Caputi

    Tavecchio si dimette, Malagò vuole...

  • Nicchi: «Tavecchio si è dimesso»

    Nicchi: «Tavecchio si è...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
Scioccolade
2017-08-13 14:18:39
la storia viene raccontata in modo opposto dalle due parti, come sempre accade. Il vero guaio e' che appunto Lazio e Keita siano diventati due parti, e non una sola come dovrebbe essere per una realta' di squadra. Perche' sia successo, anche qui le cause addotte sono tante, ma alla fine e' andata cosi'. Peccato, ma andiamo avanti, se possibile evitando queste scritte ignobili che dicono qualcosa solo su chi le mette, che naturalmente non si firma
lyon
2017-08-13 14:17:53
Ma chevve importa di keita, ciavete Felipao! Stasera non c'e' partita, coppetta alla lazietta e Lotito la alzerà trionfante in segno di sfida verso la secoda squadra della capitale. A proposito, Kolarov ha scelto il numero 11, vi facilito il compito.
Alberone
2017-08-13 15:13:43
Certamente non è giocare come contro di voi, questa è una squadra tosta e seria, mica di chiacchieroni, pallonari e campioni d'agosto.
messagfed
2017-08-13 13:42:17
con tutto il rispetto per l'articolo ma è inzaghi a non averlo convocato. la società si è dimostrata ancora una volta non all'altezza.
laziouberalles
2017-08-13 11:27:23
Il malocchio di noi laziali avra' effetti terrificanti sul suo futuro.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS