Torino-Palermo 0-0: granata fermi
al palo, rosanero ancora ultimi
CALCIO
ROMA - Si chiude 0-0 la sfida tra Torino e Palermo. Per i granata è l'ennesimo pareggio anche se sono stati più pericolosi dei rosanero che con questo pareggio non migliorano di molto la loro posizione in classifica. La squadra di Ventura sale a 32 punti in classifica mentre quella di Gasperini, al secondo esordio stagionale in rosanero, sale a 21 punti, ma è sempre ultima in classifica. Il Torino comunque prosegue la sua corsa lontano dalla zona a rischio .

Gli schieramenti. I padroni di casa sono scesi in campo con il tradizionale assetto tattico: Gillet tra i pali, Darmian e Masiello sulle corsie, Glik e Rodriguez tandem centrale, con Ogbonna assente per squalifica. Brighi affianca Gazzi in mediana, Cerci con il compito di attaccare sulla destra, mentre Vives esterno a sinistra. In avanti Bianchi al fianco di Barreto. I siciliani rispondono tornando alla difesa a 3: davanti a Sorrentino il terzetto Munoz-Von Bergen-Garcia. Morganella e Dossena esterni di fascia, Arevalo Rios-Kurtic nel cuore del centrocampo, Ilicic e Fabbrini a ridosso di Mauro Boselli, con Miccoli inizialmente in panchina. Primo tempo con poche occasioni e con il Torino pi¨ pericoloso. Per i rosanero un attacco con Boselli e Fabbrini che ha fatto pochissimo se si eccettua un paio di conclusioni dell'ex Udinese.

La partita. Torino pericoloso al 15' con Vives che si divora il vantaggio. Cerci per Brighi che serve Barreto, Morganella anticipa l'ex Udinese - forse fallosamente - ma il pallone sfila verso Vives, solo davanti a Sorrentino, ma il sinistro finisce altissimo. Al 20' ancora granata vicini al vantaggio: Bianchi controlla dal limite dopo uno scambio con Barreto e conclude di potenza con il pallone che si stampa sul palo alla destra di Sorrentino, sul proseguio dell'azione Vives cade in area ma viene ammonito per simulazione. Nel finale di tempo Cerci va via sulla destra, mette in mezzo per Barreto, ma Darmian 'intralcia le operazioný, e salva la difesa rosanero. Poi ci prova Bianchi di testa con la palla al lato di poco.

Nella ripresa il Gasperini cambia l'attacco e inserisce Miccoli, Formica e infine Dybala senza risultati. Al 18' Rios serve Ilicic dopo una lunga azione personale ma il sinistro in corsa dello sloveno finisce in curva. Al 22' Garcia serve Miccoli che dal limite tenta un pallonetto alto di poco sopra la traversa. Nel finale di tempo per˛ esce di nuovo il Torino. Al 39' occasionissima per i granata: su azione da corner colpo di testa di Meggiorini, palla sul secondo palo dove arriva D'Ambrosio ma a pochi passi dalla porta non prende il pallone. Al 42' solo un miracolo di Sorrentino salva la porta rosanero. Il portiere con il piede devia in angolo una conclusione dall'interno dell'area di Meggiorini sull'ennesimo errore difensivo del Palermo.

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora al Il Messaggero.it.

HAI UN ACCOUNT SU UN SOCIAL NETWORK?

Accedi con quello che preferisci

Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 commenti presenti
+TUTTE LE FOTOGALLERY DI SPORT