ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Nicchi: «La Var in serie A già dalla prossima stagione»

L'arbitro consulta la VAR

«La notizia è questa: con la VAR partiamo dalla prima giornata di campionato del prossimo anno, anticipando quindi di una stagione. Aspettiamo l'autorizzazione dell'International Board. Per la finale di Coppa Italia invece non ci sarà». Questo l'annuncio del presidente degli arbitri, Marcello Nicchi, al termine del Consiglio federale della Figc che ha deliberato anche la nomina del presidente federale, Carlo Tavecchio, a commissionario della Lega di Serie A.

Presente in Federcalcio per discutere della questione anche l'ex arbitro internazionale, Roberto Rosetti, responsabile del progetto italiano della “Video assistant referee”, cioè la moviola in campo.
 


Al termine del consiglio federale, il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, ha spiegato di avere già «avuto un colloquio diretto con Gianni Infantino (presidente della Fifa, ndr) che ci ha dato la disponibilità» all'uso della VAR a partire dalla prossima stagione. «Saremo i primi al mondo ad utilizzarla insieme a Germania e Olanda» ha quindi aggiunto il numero uno di Via Allegri. Prima del via libera definitivo, serve un'ulteriore autorizzazione da parte dell'International Board. «L'Ifab deve approvare il protocollo on-line, che sarà sviluppato da Rosetti», ha spiegato il direttore generale della Figc, Michele Uva, sottolineando che «non è una questione di giorni». «C'è bisogno di tempo, è anche una questione organizzativa: oggi testiamo tre campi in ogni giornata di campionato, dalla fine di questa stagione vorrà dire lavorare su dieci campi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 21 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 23-04-2017 23:21

La Juve è travolgente mentre il Napoli si ferma. Il crollo delle milanesi favorisce la Lazio.
Di Massimo Caputi
Video

La Juve è travolgente mentre il Napoli si ferma. Il crollo delle milanesi favorisce la Lazio. Di Massimo Caputi

  • Lazio-Palermo 6-2: il videocommento di Emiliano Bernardini

    Lazio-Palermo 6-2: il videocommento di...

  • Spalletti: «Teniamo duro fino alla fine»

    Spalletti: «Teniamo duro fino alla...

  • Tavecchio: "Il commissariamento è un atto punitivo"

    Tavecchio: "Il commissariamento...

  • Nicchi: "Moviola in campo già dalla prossima stagione"

    Nicchi: "Moviola in campo già...

  • Florenzi: «Il mio infortunio non ha indebolito la Roma»

    Florenzi: «Il mio infortunio non ha...

  • Vandali deturpano il murale di Totti a Monti

    Vandali deturpano il murale di Totti a Monti

  • Ranieri: «Allenare la Lazio? Adesso non accetterei»

    Ranieri: «Allenare la Lazio? Adesso...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
Scioccolade
2017-04-21 19:52:30
beh, certo non risolvera' tutto ma e' un passo nella giusta direzione. Errori grossolani come quelli di Mazzoleni in Fiorentina Empoli, con fuorigioco clamorosi non visti almeno potrebbero essere evitati
lorenzovan
2017-04-21 16:58:03
finalmente!!!! anche le mediopiccole avranno qualche penalt a favore in piu' e qualche penat contro in meno....senza parlare dei giochetti dei fuorigioco...segnalati molte volte stile real madrid

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS