ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Corte Figc, penalità ridotta all'Avellino da 3 a 2 punti. Izzo da 18 a 6 mesi

Corte Figc, penalità ridotta all'Avellino da 3 a 2 punti. Izzo da 18 a 6 mesi

In merito ai presunti illeciti sugli incontri Modena-Avellino (17/5/2014) e Avellino-Reggina (25/5/2014), validi per il campionato di Serie B 2013/2014, la Corte federale d'appello a sezioni unite ha parzialmente accolto il ricorso dell'Avellino, riducendo da 3 a 2 punti la penalizzazione in classifica e rideterminando la sanzione dell'ammenda da 50mila a 20mila euro. Lo comunica la Figc. Parzialmente accolti anche i ricorsi dei calciatori Armando Izzo e Francesco Millesi, all'epoca dei fatti tesserati per l'Avellino: ridotta da 18 a 6 mesi la squalifica nei confronti di Izzo (con un'ammenda di 30mila euro) e da 5 a 3 anni la squalifica nei confronti di Millesi (con un'ammenda di 20mila euro).


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:44

De Rossi: "Totti mi manca, ma adesso andrà avanti"
Video

De Rossi: "Totti mi manca, ma adesso andrà avanti"

  • ESCLUSIVA - Rick Karsdorp al Messaggero: Sono alla Roma grazie a mio padre"

    ESCLUSIVA - Rick Karsdorp al Messaggero:...

  • Lazio, 2-0 contro la Spal: il commento di Emiliano Bernardini

    Lazio, 2-0 contro la Spal: il commento di...

  • Lazio-Spal, il gol di Immobile

    Lazio-Spal, il gol di Immobile

  • Juan Jesus: "Kolarov sarà importante per la Roma"

    Juan Jesus: "Kolarov sarà...

  • Nainggolan e Pallotta a colloquio a Boston

    Nainggolan e Pallotta a colloquio a Boston

  • Aleksandar Kolarov arriva a Boston e raggiunge la Roma

    Aleksandar Kolarov arriva a Boston e...

  • I tifosi festeggiano i 90 anni della Roma tra le strade della città

    I tifosi festeggiano i 90 anni della Roma...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS