ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Corte Figc, penalità ridotta all'Avellino da 3 a 2 punti. Izzo da 18 a 6 mesi

Corte Figc, penalità ridotta all'Avellino da 3 a 2 punti. Izzo da 18 a 6 mesi

In merito ai presunti illeciti sugli incontri Modena-Avellino (17/5/2014) e Avellino-Reggina (25/5/2014), validi per il campionato di Serie B 2013/2014, la Corte federale d'appello a sezioni unite ha parzialmente accolto il ricorso dell'Avellino, riducendo da 3 a 2 punti la penalizzazione in classifica e rideterminando la sanzione dell'ammenda da 50mila a 20mila euro. Lo comunica la Figc. Parzialmente accolti anche i ricorsi dei calciatori Armando Izzo e Francesco Millesi, all'epoca dei fatti tesserati per l'Avellino: ridotta da 18 a 6 mesi la squalifica nei confronti di Izzo (con un'ammenda di 30mila euro) e da 5 a 3 anni la squalifica nei confronti di Millesi (con un'ammenda di 20mila euro).


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Di Francesco: "Schick non è libero con la testa"
Video

Di Francesco: "Schick non è libero con la testa"

  • Monchi: "La Roma non sta smobilitando, ma ascolto le offerte"

    Monchi: "La Roma non sta smobilitando,...

  • Karsdorp: controlli medici a Villa Stuart

    Karsdorp: controlli medici a Villa Stuart

  • Di Francesco: “Pressioni e mercato possono condizionare i giocatori”

    Di Francesco: “Pressioni e mercato...

  • Costacurta: «Vorrei che negli stadi si...

  • Di Francesco al convegno “Il calcio e chi lo racconta”

    Di Francesco al convegno “Il calcio e...

  • Torino, Damascan il nuovo granata

    Torino, Damascan il nuovo granata

  • Golf for Autism

    Golf for Autism

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS