ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Piquè-Neymar, e quel tweet finto: «Sapevo sarebbe andato al Psg»

Foto dal profilo tweet di Piquè

«Non mi sento ingannato, e adesso posso spiegare tutto. Il giorno che ho twittato la mia immagine con Neymar scrivendo 'rimanè, sapevo che sarebbe andato via al cento per cento perchè al matrimonio di Messi ci aveva detto che voleva andare via. Per quel tweet Ney si è arrabbiato con me, poi abbiamo risolto la cosa e lui è andato». Parlando alla vigilia della finale di andata della Supercoppa di Spagna, ennesima sfida tra Barcellona e Real Madrid, Gerard Piquè risponde così alla domanda sul clamoroso trasferimento del suo ormai ex compagno a suon di cifre record per il calciomercato.

<blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="es" dir="ltr">Se queda. <a href="https://t.co/RtPHUr9iTH">pic.twitter.com/RtPHUr9iTH</a></p>&mdash; Gerard Piqué (@3gerardpique) <a href="https://twitter.com/3gerardpique/status/889227585137385472">23 luglio 2017</a></blockquote>
<script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>


So che ha avuto le sue ragioni - aggiunge il difensore del Barca a proposito di Neymar -. Possono essere economiche o la voglia di diventare il miglior calciatore del mondo. Non bisogna giudicarlo, io so solo che è un grande giocatore e che ci ha fornito un rendimento straordinario. Non sapremo mai la cifra esatta per la quale se n'è andato però ha lasciato tanti soldi nelle nostre casse». Ma ora Piquè si pente di quel tweet? «Non mi pento di aver scritto 'rimanè - risponde il n.3 blaugrana - e dico anche che Neymar non mi ha deluso. Tutto ha un senso, e io volevo utilizzare i social perché questa è una forza che ho, e volevo aiutare il club anche se sapevo che lui aveva già preso la sua decisione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:09

Russia 2018, Svezia avversario da rispettare, ma nessun timore
Il videocommento di Massimo Caputi
Video

Russia 2018, Svezia avversario da rispettare, ma nessun timore Il videocommento di Massimo Caputi

  • Roma, Di Francesco scherza con i giornalisti durante la rifinitura

    Roma, Di Francesco scherza con i giornalisti...

  • Roma, rifinitura in vista del Chelsea

    Roma, rifinitura in vista del Chelsea

  • Napoli e Lazio sono certezze, Juve e Roma un cantiere, l'Inter un pericolo per tutte
Il videocommento di Massimo Caputi

    Napoli e Lazio sono certezze, Juve e Roma un...

  • Juve-Lazio, l'emozione di Strakosha

    Juve-Lazio, l'emozione di Strakosha

  • Roma-Napoli 0-1: il videocommento di Ugo Trani

    Roma-Napoli 0-1: il videocommento di Ugo...

  • Juve-Lazio, le parole di Allegri

    Juve-Lazio, le parole di Allegri

  • Juventus-Lazio 1-2: il videocommento di E. Bernardini

    Juventus-Lazio 1-2: il videocommento di E....

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS