ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma, Dzeko smorza la polemica: «Nessuna critica a Di Francesco, avrei voluto fare di più»

foto Roberto Tedeschi

Edin Dzeko fa reteomarcia, o meglio, prova a spiegare le dichiarazioni rilasciate ieri nel post gara contro l'Atletico Madrid: «Si sente la mancanza di Salah oltre che di Totti. Loro sono stati sempre vicino a me, anche Radja giocava vicino a me e ora sono tutti più distanti con questo sistema di gioco. Dobbiamo avere pazienza per crescere tutti insieme», ha detto a Mediaset Premium.

 




Parole che per l'intera mattinata hanno fatto da sfondo alle discussion dei tifosi per radio e sui social, spingendo l'ambiente a mettere in dubbio il sistema di gioco di Di Francesco. Dopo una notte e qualche ora di riflessione, Dzeko prova a gettare acqua sul fuoco con un lungo post su Instagram: «Quella di ieri e stata una gara molto difficile, combattuta pallone su pallone. Avrei voluto dare un contributo maggiore ma in gare del genere non è sempre facile, per questo a fine gara non ero molto soddisfatto. Mi dispiace però che le mie parole siano state interpretate come una critica. Penso invece che gli insegnamenti del mister sono quelli giusti e impegnandoci al massimo otterremo i risultati che vogliamo!».
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Costacurta: «Vorrei che negli stadi si cantasse l’inno anche di altre nazionali»

  • Di Francesco al convegno “Il calcio e chi lo racconta”

    Di Francesco al convegno “Il calcio e...

  • Torino, Damascan il nuovo granata

    Torino, Damascan il nuovo granata

  • Golf for Autism

    Golf for Autism

  • Inzaghi sul Var

    Inzaghi sul Var

  • Arbitro Chapron perde la testa

    Arbitro Chapron perde la testa

  • Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

    Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

  • Con gli occhi di una campionessa: Sofia Goggia si racconta in 90 secondi

    Con gli occhi di una campionessa: Sofia...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
romana
2017-09-13 16:45:59
..e dopo i mugugni del Ninja a bordo campo..arrivano quelli del sellerone...chi sarà il prossimo?
maurizio macold
2017-09-13 16:42:00
In tutta sincerita' avrei giocato con Defrel centravanti ed inserito El Sharawi (o Florenzi) o magari ancora Pellegrini sulla dx. Quest'anno di gol Dzeko ne fara' proprio pochi perche' gli manchera' il sostegno fondamentale di Salah.
Maurizio Bellagamba
2017-09-13 16:00:20
Magari mettere a segno l'unica occasione avuta avrebbe giovato! Invece no....terra aria arrivato a ostia
Nikita
2017-09-13 17:16:45
già ...però chi riesce ad avere la capacità realizzativa di cui parli tu sia chiama Messi e non Dzeko..
Clamer
2017-09-13 15:43:06
Dzeko ha ragione anche se forse poteva fare qualcosa in più. Lo dico da giugno che Nainggolan è troppo lontano dalla porta, diventa solo un buon giocatore e niente più, almeno nell'attuale posizione. Quanto a Salah, qualche buontempone sostiene che la Roma ha fatto un 'affare'...L'affare l'ha fatto il Liverpool casomai, acquistando un giocatore prima scelta al costo di uno Schick, cioè una promessa e nient'altro. Quando si dice la fortuna...

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS