ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Italia, il Ministro Lotti: «Il calcio va rifondato del tutto»

Il Ministro Lotti: «Il calcio va rifondato del tutto»

«Non me lo aspettavo, è stata una giornata molto triste dal punto di vista sportivo. Il calcio va rifondato del tutto. È il momento di prendere delle scelte che forse negli anni passati non si è avuto il coraggio di prendere. Questo mondo va fatto ripartire dai settori giovanili fino alla Serie A». È quanto afferma il ministro dello Sport, Luca Lotti, presentando l'accordo tra Atalanta e Credito Sportivo per il nuovo stadio: «La rinascita del nostro calcio parte anche dalle infrastrutture sportive e dagli stadi».

La debacle mondiale degli azzurri è frutto di «un problema che riguarda tutti, anche culturale. Di come si insegna a fare calcio, riguarda anche i genitori su come si sta in tribuna. È il caso di ripartire anche da lì fino alle massime serie». Lo dice il ministro dello Sport, Luca Lotti. «Decisioni importanti di Ventura e Tavecchio? Spetta a loro decidere - ha aggiunto Lotti - Credo sia importante cogliere questo momento per mettere a posto tutto il calcio italiano, dai settori giovanili fino alla Serie A».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Di Francesco: "Schick non è libero con la testa"
Video

Di Francesco: "Schick non è libero con la testa"

  • Monchi: "La Roma non sta smobilitando, ma ascolto le offerte"

    Monchi: "La Roma non sta smobilitando,...

  • Karsdorp: controlli medici a Villa Stuart

    Karsdorp: controlli medici a Villa Stuart

  • Di Francesco: “Pressioni e mercato possono condizionare i giocatori”

    Di Francesco: “Pressioni e mercato...

  • Costacurta: «Vorrei che negli stadi si...

  • Di Francesco al convegno “Il calcio e chi lo racconta”

    Di Francesco al convegno “Il calcio e...

  • Torino, Damascan il nuovo granata

    Torino, Damascan il nuovo granata

  • Golf for Autism

    Golf for Autism

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
minnamor
2017-11-15 09:02:02
Considerando i vincoli legali e di competitività in campo internazionale perchè non cambiare la Coppa Italia obbligando le squadre a schierare solo giocatori italiani in quella competizione? E magari aumentare il monte premio per incentivare ulteriormente le squadre.
mallus
2017-11-14 18:07:03
non solo il calcio amico mio, in primavera si comincia su tutti i fronti
arnol
2017-11-14 16:34:03
Prima di riformare il calcio bisogna che i Catto-Comunisti escano dal Governo una volta per tutte , senza questa premessa il calcio rimarra` sempre una costola di un sistema che fa` “acqua” da tutte le parti ,…..Socialmente , politicamente , economicamente e culturalmente…..!!! Quello che ha detto Lotti dovrebbe anche essere applicato per i clandestini africani ,….ammettere che il calcio debba essere riformato ma non considerare gli africani clandestini alla stessa stregua e` di una audacia che dimostra ancora una volta l’Irresponsabilita` dei governanti Catto-Comunisti . La Vera Democrazia non e`ancora approdata in Italia e questo dopo piu` di 70 anni di dominio incontrastato del’ANPI su tutte le strutture di controllo “ ATTITUDINALE” del Paese … ...Sicurezza , Magistratura , Rai , Corruzione ecc…ecc….Per non perdere il controllo del Potere si sono anche inventati l’alleanza con le Multinazionali ,…..la morsa dentro cui il popolo Italiano e` costretto a vivere la propria quotidanieta` non e` facile da “RIFORMARE” ,… quello che ha detto Lotti «Il calcio va rifondato del tutto» fa parte di frasi e atteggiamenti d’Occasione che hanno lo stesso effetto delle frasi dette dalla signora Mogherini come alto Rappresentante della UE , o dovremmo dire Alto Rappresentante (Marxista) delle Nazioni Unite….???
lolalola
2017-11-14 17:29:04
Fuori dal governo una volta per tutte? Alto rappresentante marxista, cattocomunista, paese sotto l'ANPI? E' proprio un tarlo che vi sta divorando dentro, visto che infilate gli identici concetti sbagliati dove capita, così, a pioggia. Ma tanto tutta 'sta propaganda non vi premierà...sempre minoritari siete!
arnol
2017-11-14 20:42:19
Non siamo minoranza , ma siamo trattati come tali , ed e` per questo che in Italia vige un regime e non una Vera Democrazia...!!! Quando poi questa minoranza arrogante e ignorante straparla come nel tuo caso ci si domanda del perché` in Italia non sia gia` scoppiata una rivoluzione tipo Primavera Araba....!!!

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS