ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Gigi Riva derubato da un mendicante: «Lo ha abbracciato e gli ha sfilato il cellulare»

Gigi Riva derubato da un mendicante: Lo ha abbracciato per l'elemosina e gli ha sfilato il cellulare

Quando la generosità si trasforma in beffa. Gigi Riva, storico ex bomber del Cagliari e della Nazionale azzurra, sarebbe stato derubato del telefonino dopo aver dato l'elemosina ad un mendicante extracomunitario. Il fatto è avvenuto qualche giorno fa, ma la notizia si è diffusa solo ieri, a tarda sera, su Facebook. Il mendicante ha abbracciato «Rombo di tuono» per ringraziarlo di quel denaro che gli aveva offerto poco prima, perché - come aveva spiegato - non mangiava da due giorni. Contemporaneamente, però, gli avrebbe sfilato dalla tasca il cellulare.
 


Pino Serra, ex dirigente del Cagliari Calcio e amico storico di Riva, ha raccontato l'episodio sul social network, lanciando un appello perché il cellulare venga restituito al legittimo proprietario. «Gigi è disposto a offrire al povero diavolo una mancia purché torni in possesso del cellulare che non ha un gran valore economico se non i numeri telefonici contenuti in rubrica - scrive Serra - Vi chiedo cortesemente di collaborare per cercare di rintracciare questo ..miserabile. Grazie a tutti». 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Steaua-Lazio 1-0, il videocommento di Emiliano Bernardini
Video

Steaua-Lazio 1-0, il videocommento di Emiliano Bernardini

  • Lazio, allenamento a Formello prima della partenza per Bucarest

    Lazio, allenamento a Formello prima della...

  • Le cadute alle Olimpiadi invernali: gli incredibili scivoloni a PyeongChang 2018

    Le cadute alle Olimpiadi invernali: gli...

  • Daniele De Rossi firma autografi all'Adidas store

    Daniele De Rossi firma autografi...

  • Cavalli a Roma, l'elite del salto ostacoli nella Capitale

    Cavalli a Roma, l'elite del salto...

  • Paris a Casa Azzurri: «Non mi preoccupa il rinvio della gara»

    Paris a Casa Azzurri: «Non mi...

  • Olimpiadi, Malagò: «Gara difficilissima. Windisch bravissimo»

    Olimpiadi, Malagò: «Gara...

  • Roma-Benevento 5-2: il videocommento di Ugo Trani

    Roma-Benevento 5-2: il videocommento di Ugo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
hallogram
2018-02-13 22:42:58
Se è un telefono dell'ultima generazione il problema dei numeri della rubrica non si porrebbe se sono stati legati all'account del sistema operativo del telefonino. Rintracciare il telefono, se di ultima generazione, è comunque sempre possibile. Gigi RIva è stato il mio idolo da bambino ed è una persona che mi ha dato sempre l'impressione di una generosità tale che non capisco come la "persona" che lui ha aiutato si possa essere comportata in questa maniera così meschina. E' stato un grande giocatore e l'ho sempre visto come un grande uomo. Spero che possa ritrovare il maltolto e che la persona da lui aiutata se ne ritorni al suo Paese. Questa gente non ci serve e non ci merita.
BombaAtomica
2018-02-13 19:44:17
Miserabile è la parola giusta. Di fronte ad un gesto di carità, di compassione, invece di ringraziare questo tizio gli ammolla una coltellata. Che gente....
ultravox
2018-02-13 17:11:23
il mendicante ha fatto il suo lavoro, Gigi Riva la prossima volta starà più attento
papa max roma
2018-02-13 15:40:30
Non era Burgnich .. con Burgnich le sfide erano all' ultimo capello ma nessuno rubava niente !
aviatore03
2018-02-13 15:31:40
Gigi siamo della classe di ferro 1944 e ai nostri tempi queste cose non accadevano in quanto un'abbraccio era un segno di affetto.Oggi con i barconi carichi di gente che non proviene dalla guerra l'abbraccio è mortale ,e quindi anche qui a Firenze viene usato da costoro per sfilaRTI IL PORTAFOGLIO O ILò CELLULARE.

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS