ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Formula 1, Ross Brawn: «Non vogliamo perdere la Ferrari, ma ci sono dei limiti»

Ross Brawn: «Non vogliamo perdere la Ferrari, ma ci sono dei limiti»

«Non vogliamo perdere la Ferrari, la Ferrari trae beneficio dalla Formula 1 e la Formula 1 trae benefici dalla Ferrari. Ma ogni collaborazione ha dei limiti». È la replica del capo della Formula Uno, Ross Brawn, all'ipotesi paventata da Sergio Marchionne di un addio in futuro del 'Cavallinò al circus. «Cosa può accettare la Ferrari e cosa possiamo fare? Vogliamo trovare soluzioni che mantengano tutti i partecipanti in F1 -prosegue Brawn in una intervista ad 'Auto Bild'-. E soprattutto, non vogliamo perdere nessuna squadra simbolo». «La Ferrari è una parte importante della Formula 1 e dobbiamo rispettarli e ascoltarli. Tutti sono d'accordo: nessuno vuole spendere di più. Ma nessuno vuole rinunciare alla sua posizione competitiva», conclude.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Monchi: "La Roma non sta smobilitando, ma ascolto le offerte"
Video

Monchi: "La Roma non sta smobilitando, ma ascolto le offerte"

  • Karsdorp: controlli medici a Villa Stuart

    Karsdorp: controlli medici a Villa Stuart

  • Di Francesco: “Pressioni e mercato possono condizionare i giocatori”

    Di Francesco: “Pressioni e mercato...

  • Costacurta: «Vorrei che negli stadi si...

  • Di Francesco al convegno “Il calcio e chi lo racconta”

    Di Francesco al convegno “Il calcio e...

  • Torino, Damascan il nuovo granata

    Torino, Damascan il nuovo granata

  • Golf for Autism

    Golf for Autism

  • Inzaghi sul Var

    Inzaghi sul Var

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
percheiosoioevoinunseteunc...
2017-12-19 08:11:42
L'importante e' sgombrare il campo alla mercedes, vero?
messagfed
2017-12-12 00:42:08
caro Ross, senza la Ferrari gli ascolti caleranno drasticamente. auguri,

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS