ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Motegi, pole position per Valentino Rossi, in prima fila Marquez e Lorenzo: «Una soddisfazione unica»

Motegi, pole position per Valentino Rossi, in prima fila Marquez e Lorenzo: «Una soddisfazione unica»

Con il tempo di 1'43''954 Valentino Rossi ha ottenuto la pole position del Gp del Giappone, classe MotoGp, in programma domani. Oltre alla Yamaha di Rossi, in prima fila partiranno la Honda del leader della classifica Marc Marquez (staccato di 0.180 millesimi) e l'altra Yamaha ufficiale di Jorge Lorenzo (+0.267). Quarto tempo per la Ducati di Andrea Dovizioso, staccato di 340 millesimi dal primo.

La pole di Rossi (terza della stagione, la 64/a in carriera, raggiunti Marquez e Lorenzo) è arrivata un pò a sorpresa nei secondi finali della Q2. Il turno era stato infatti dominato da Marquez che con il tempo di 1'44«134 sembrava destinato a conquistare il primo posto in griglia. Lo spagnolo della Honda è comunque apparso in formissima, facendo meglio di tutti sia nella FP3 che nella FP4. Ottima qualifica anche per Lorenzo, terzo nonostante la brutta caduta in FP3, quando la sua Yamaha ha perso il posteriore sbalzandolo in aria. Il maiorchino è stato portato in ospedale perché si temeva una lesione alla caviglia sinistra. Gli accertamenti l'hanno scongiurata e Lorenzo è tornato al circuito, non sfigurando con l'aiuto degli antidolorifici. In seconda fila, accanto a Dovizioso, partiranno Cal Crutcholw (Honda, +0.448) e Aleix Espargaro (Suzuki, +0.540). Decimo tempo per Danilo Petrucci (Ducati Pramac).

 

 

Il Dottore in festa
«Sono contento, è la terza pole dell'anno, è una grande soddisfazione anche perché durante il week-end abbiamo sempre sofferto, non sto tanto bene, non sono al massimo, faccio un pò fatica, ma oggi nell'Fp4 abbiamo modificato molto il setting e abbiamo trovato un buon compromesso, e poi quel giro lì, il curvone alla 6 e soprattutto alla 11 avevo paura che mi si piegavano i manubri, sono arrivato un pelo lungo ma ho staccato 30 metri dopo, quindi è stato bello». Valentino Rossi commenta così, ai microfoni di Sky, la pole position nel Gp del Giappone davanti a Marc Marquez. «Sono contento, l'importante è partire dalla pole domani e vediamo che passo riesco a tenere. Le gomme? Bene dovrebbero essere già scelte, ma dopo qualche giro si comincia a fare un pò fatica e sarà importante vedere chi sarà bravo a tenere il passo», ha aggiunto il 'Dottore'.

«La pole è sempre bella ma questa ancora di più perché è la terza dell'anno e in qualifica stiamo lavorando bene. Ritorno a 64 a pari di Lorenzo e Marquez per il record mondiale delle pole ed è abbastanza incredibile che questa battaglia veda tre piloti pari e nello stesso momento. E poi abbiamo tribolato durante le prove e solo oggi siamo riusciti a migliorare la moto e anche perché l'ultima l'abbiamo fatta al Mugello, quindi tanto tempo fa», ha aggiunto Rossi sul tempo ottenuto in qualifica e la pole position a Motegi.

«Da ieri a oggi e anche stamattina non andavo forte e cominciavo ad essere un pò preoccupato, ma per il pomeriggio abbiamo fatto 2-3 scelte giuste e con il nostro team abbiamo lavorato bene e siamo riusciti a migliorare il bilanciamento della moto e riesco ad essere efficace in frenata ma abbastanza veloce anche nel misto, quindi è stata una grande pole», ha aggiunto il campione di Tavullia che sul passo gara, ha spiegato: «Per guardare il passo gara bisogna controllare le Fp4 dove ci sono anche Dovizioso e Crutchlow che vanno abbastanza forte, ma io, Marquez e Lorenzo abbiamo qualcosa in più, anche se secondo me Lorenzo e Marquez hanno qualcosa in più di me, quindi ci sono loro due, poi io a 1-2 decimi e poi Dovizioso e Crutchlow. Marquez ha fatto un errore in qualifica, ma secondo Rossi non è stato lui a mettergli pressione. »Se ho messo pressione a Marquez? Magari....l'importante è la gara domani, speriamo di fare una bella gara e mi piacerebbe lottare per la vittoria«, ha concluso Rossi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Roma, Manolas gioca a biliardino con i tifosi
Video

Roma, Manolas gioca a biliardino con i tifosi

  • Nainggolan: «Con Di Francesco tutta la squadra si sente coinvolta»

    Nainggolan: «Con Di Francesco tutta la...

  • Monchi: «Il mercato? Aspettiamo Schick e Emerson»

    Monchi: «Il mercato? Aspettiamo Schick...

  • Roma-Qarabag 1-0, giallorossi agli ottavi: il videocommento di Ugo Trani

    Roma-Qarabag 1-0, giallorossi agli ottavi:...

  • Mattarella incontra i campioni della scherma paralimpica

    Mattarella incontra i campioni della scherma...

  • Juventus, Barzagli: «Con l'Olympiacos gara fondamentale»

    Juventus, Barzagli: «Con...

  • Lazio, Inzaghi parla del Var

    Lazio, Inzaghi parla del Var

  • La Roma si allena alla vigilia del Qarabag

    La Roma si allena alla vigilia del Qarabag

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS