ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Moto Gp, Marquez: «Dobbiamo dare il massimo»

Marquez verso il Gp del Giappone: «Dobbiamo dare il massimo»

Dopo la doppietta nel Gp di Aragon, la Honda si prepara al Gran Premio di casa, quello del Giappone, che si correrà domenica sul circuito di Motegi. Grandi motivazioni per i due piloti, il capoclassifica del Mondiale Marc Marquez e Dani Pedrosa. «Mancano quattro gare alla fine della stagione e dobbiamo dare il 100% in ognuna», fa sapere Marquez. «Le tre gare consecutive che ci aspettano (Giappone Australia e Malesia, ndr) saranno molto dispendiose in fatto di cambi di fuso orario e di condizioni e dato che quest'anno il campionato è molto combattuto, saranno una sfida in più. La cosa più importante per noi e che da Montmelò siamo saliti sempre sul podio tranne che a Silverstone. Abbiamo fatto un bel lavoro quando abbiamo affrontato diversi circuiti e diverse condizioni - prosegue Marquez - Abbiamo bei ricordi in Giappone perché qui abbiamo vinto l'anno scorso e ci siamo aggiudicati il campionato due volte ma ogni anno fa storia a sé e quindi dobbiamo rimanere concentrati per affrontare ogni tipo di situazione. Le condizioni del circuito a Motegi possono variare drasticamente e dobbiamo lavorare duro sul setup per cercare un giusto compromesso tra accelerazione e frenata. Cercheremo di dare il massimo e ottenere un buon risultato di fronte ai nostri tifosi». Sulla stessa lunghezza d'onda Pedrosa: «Non vedo l'ora di correre nel nostro circuito di casa in Giappone! I tifosi sono molto speciali, sono incredibilmente passionali e innamorati della Honda. Ma anche il circuito è bello. Ho un buon feeling con la pista - dichiara al sito della scuderia - da quando ho corso qui per la prima volta, avevo 15 anni. È adatta al mio stile di guida. Purtroppo lo scorso anno sono caduto e ho avuto un brutto incidente ma spero che quest'anno si possa fare una grande gara. Daremo il 100% e faremo in modo che ciò accada».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Di Francesco: "Lo scorso anno 87 punti e non si è vinto niente"
Video

Di Francesco: "Lo scorso anno 87 punti e non si è vinto niente"

  • Totti e il nome impronunciabile del bar: il saluto del capitano è esilarante

    Totti e il nome impronunciabile del bar: il...

  • Monchi: "La partita con il Chievo sarà la prova del nove"

    Monchi: "La partita con il Chievo...

  • Roma, Manolas gioca a biliardino con i tifosi

    Roma, Manolas gioca a biliardino con i tifosi

  • Nainggolan: «Con Di Francesco tutta la squadra si sente coinvolta»

    Nainggolan: «Con Di Francesco tutta la...

  • Monchi: «Il mercato? Aspettiamo Schick e Emerson»

    Monchi: «Il mercato? Aspettiamo Schick...

  • Roma-Qarabag 1-0, giallorossi agli ottavi: il videocommento di Ugo Trani

    Roma-Qarabag 1-0, giallorossi agli ottavi:...

  • Mattarella incontra i campioni della scherma paralimpica

    Mattarella incontra i campioni della scherma...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS