ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma Seven, sfide per tutto il giorno e festa dopo la finalissima in notturna nel “vecchio” Tre Fontane

Roma Seven, sfide per tutto il giorno e festa dopo la finalissima in notturna nel “vecchio” Tre Fontane

Lo scorso anno fu una sorta di warm up in vista del torneo ai Giochi di Rio, il debutto del rugby nella sua forma "ristretta" a 7 e spettacolare (ma quest'ultimo aggettivo non pronunciatelo troppo forte al cospetto dei puristi) alle Olimpiadi. Dominò la nazionale sudafricana e non rappresentò certo una novità, visto che il "riassunto" degli Springboks conquista il titolo più importante da quattro edizioni a questa parte. Negli anni la competizione è passata dallo Stadio dei Marmi alla più... bohemien Acquacetosa. Da ieri invece si disputa al Tre Fontane, quello sì capace di far venire il magone ai puristi della pallovale romana in primis. E' il Roma Seven, quest'anno griffato Toyota Zerocentro, che alle 23 (circa) di stasera incoronerà i nuovi padroni del rugby a sette giocatori nella Capitale con il consueto mix di sport e mondanità: anche oggi mete e placcaggi fino a sera, poi - nella notte  fino all'alba - discoteca e belle signorine di bianco vestite.

NO BOKS
Stavolta non sarà il Sudafrica a vincere. Non che abbiamo la sfera di cristallo, piuttosto la lista dei partecipanti dove di Springboks neanche l'ombra. Restano gli azzurri, sia al maschile che al femminile, e, tra le altre nazionali, Paraguay (anche tra le donne) e Germania. Poi i consueti club a inviti, dove spiccano i Seven Kings Of Rome, definito il team di casa con tanti interpreti internazionali della disciplina che solitamente regalano spettacolo a gogò. C'è anche la Catalogna e il China Shandong. A garantire la presenza della scuola del seven nel Pacifico i Namau Pacific Islands. 

COPPE
Tanti, come al solito, i tornei in programma. Il maschile, il femminile, i veterans over 35, l'open e anche un evento per i neofiti con il cosiddetto tag rugby (senza placcaggi). In cartellone, infine, l'ultima tappa della competizione Under 18.
Costo del biglietto 15 euro. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lazio, Diaconale contro Giacomelli: «Gara segnata dal pregiudizio»
Video

Lazio, Diaconale contro Giacomelli: «Gara segnata dal pregiudizio»

  • Lazio-Torino, il videocommento di E. Bernardini

    Lazio-Torino, il videocommento di E....

  • La Roma sciupa e il Napoli gira a vuoto: sorride solo l'Inter. Il videocommento di Massimo Caputi

    La Roma sciupa e il Napoli gira a vuoto:...

  • Chievo-Roma 0-0: il videocommento di Ugo Trani

    Chievo-Roma 0-0: il videocommento di Ugo...

  • Di Francesco: “I rinnovi non mi meravigliano. Tanti ambiscono alla Roma”

    Di Francesco: “I rinnovi non mi...

  • Di Francesco: "Lo scorso anno 87 punti e non si è vinto niente"

    Di Francesco: "Lo scorso anno 87 punti...

  • Totti e il nome impronunciabile del bar: il saluto del capitano è esilarante

    Totti e il nome impronunciabile del bar: il...

  • Monchi: "La partita con il Chievo sarà la prova del nove"

    Monchi: "La partita con il Chievo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS