ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Australian Open, impresa Sonego, avanti anche Fognini e Giorgi

Australian Open, impresa Sonego, avanti anche Fognini e Giorgi

Impresa di Lorenzo Sonego, attuale numero 218 del ranking mondiale (ma ora è già salito al numero 169), che alla sua prima apparizione nel tabellone principale di uno Slam ha battuto al primo turno degli Australian Open l'olandese Robin Haase, numero 43 Atp: 63 75 67 (6) 75 in tre ore e tre minuti. Una partita giocato con un gran cuore e tanta qualità dal 22enne torinese, che per la prima volta aveva superato le qualificazioni in un Major. Sonego ha annullato due set point al più esperto e quotato rivale sotto 5-4 nel secondo set, ma soprattutto ha saputo reagire alla mazzata di cinque match point falliti nel tie break del terzo parziale, quando era salito sul 6-1. Bravo il giovane tennista piemontese a reagire prontamente facendo suo il quarto set in cui già avanti 5-3 aveva fallito altri due match point nonostante Haase fosse chiaramente in debito di ossigeno a causa del gran caldo che c'è oggi a Melbourne. Decisivo l'ottavo match point sul 6-5 con l'olandese alla battuta. Alla fine si sono contati 13 ace per l'azzurro e 8 per Haase. Impressionante il dato dei vincenti: 79 contro 45 errori gratuiti. Prossimo avversario per Sonego il vincente tra il francese Richard Gasquet, testa di serie numero 29, e lo sloveno Blaz Kavcic.

Bene anche Fabio Fognini, che ha agevolmente superato l'argentino Horacio Zeballos, numero 66 Atp, invece. Il trentenne ligure, numero 27 del ranking mondiale e 25esima testa di serie, si è imposto per 64 64 75 in due ore e due minuti senza mai concedere nulla al rivale (16 ace in totale). Solo nel terzo parziale si è fatto rimontare per due volte il break di vantaggio, ma ha poi immediatamente allungato chiudendo senza affanni o rischi. Al secondo turno attende il russo Evgeny Donskoy, 27 anni e numero 72 Atp (nessun precedente). Fognini partecipa per l'undicesima volta agli Australian Open: nel 2015 ha vinto il titolo di doppio con Bolelli e gli ottavi nel 2014 il suo miglior risultato in singolare.

Nulla da fare, invece, per Matteo Berrettini che giocava per la prima volta un match nel tabellone di uno Slam, gli Australian Open. Il 21enne romano, numero 130 del ranking e ripescato come lucky loser, ha ceduto in tre set al francese Adrian Mannarino, numero 28 Atp e 26esimo favorito del seeding: 64 64 64 in un'ora e 47 minuti. Eliminato anche Thomas Fabbiano, numero 73 Atp e alla seconda . Il 28enne pugliese di San Giorgio Jonico aveva un avversario durissimo, il tedesco Alexander Zverev, numero 4, si è ben difeso ma poco ha potuto fare contro il fortissimo Next Gen: 61 76 (5) 75 in due ore e 22 minuti dopo che nel terzo parziale aveva avuto un set point sul 5-4 al servizio. Sono dunque tre i tennisti italiani al secondo turno. Ieri aveva esordito positivamente Andreas Seppi. 


Esordio positivo per Camila Giorgi agli Australian Open femminili, primo Slam del 2018, che si disputa sui campi in cemento di Melbourne Park nella metropoli australiana. La 26enne di Macerata, numero 66 del ranking mondiale e brillante semifinalista la scorsa settimana nel Premier di Sydney, ha battuto la russa Anna Kalinskaya, 19 anni, numero 145 Wta e proveniente dalle qualificazioni, in due set: 64 63 in un'ora e 31 minuti. Per lei secondo turno contro la vincente del match tra l'australiana Ashlegh Barty, 18esima favorita del seeding, finalista a Sydney, e l'emergente bielorussa Aryna Sabalenka, numero 60 Wta. Per Camila si tratta della sesta partecipazione allo Slam Aussie dove ha raggiunto il terzo turno nel 2015, eliminata in tre set da Venus Williams.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



De Rossi: "Passiamo il turno per mettere in salvo la stagione"
Video

De Rossi: "Passiamo il turno per mettere in salvo la stagione"

  • Di Francesco: "Contro lo Shakhtar gioca la Roma, non solo Under"

    Di Francesco: "Contro lo Shakhtar gioca...

  • La Roma si allena al Metalist Stadion

    La Roma si allena al Metalist Stadion

  • Francesco Totti guarda l'allenamento della Roma a Kharkiv

    Francesco Totti guarda l'allenamento...

  • Shakhtar-Roma, ha 10 anni il baby giornalista in conferenza con Di Francesco

    Shakhtar-Roma, ha 10 anni il baby...

  • Lazio, Wallace: «De Vrij ci mancherà»

    Lazio, Wallace: «De Vrij ci...

  • Lazio-Verona 2-0, il videocommento di Emiliano Bernardini

    Lazio-Verona 2-0, il videocommento di...

  • Champions, la Roma in partenza per Kharkiv

    Champions, la Roma in partenza per Kharkiv

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS