ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Fed Cup, Errani e Schiavone ko: Italia battuta dalla Slovacchia

Fed Cup, Errani e Schiavone ko: Italia battuta dalla Slovacchia

Una sconfitta amara per l’Italia di Fed Cup, che a Forlì (si giocava su terra rossa indoor al Palagalassi) ha ceduto per 3-2 alla Slovacchia nella sfida valida per il primo turno del World Group II. A condannare la nazionale femminile di tennis sono state le sconfitte di Sara Errani e Francesca Schiavone nella giornata conclusiva, dopo aver chiuso la prima sul punteggio di uno a uno.

Tanta sfortuna per la Errani, che è di Massa Lombarda, a pochi chilometri da Forlì e giocava praticamente a casa. La trentenne romagnola rientrava dopo quasi un mese di stop a causa di un infortunio muscolare alla gamba destra rimediato ai recenti Australian Open. Nei primi giorni della settimana ha avuto la febbre, quindi contro Daniela Hantuchova si è fatta male all’adduttore della coscia destra dopo un paio di game e il match è finito lì: 6-2 6-0 per la slovacca, ex numero 5 mondiale (era il 2003), che vanta due titoli a Indian Wells. In pratica Sara è rimasta in campo per onor di firma.

A quel punto restava la Schiavone, che ieri aveva battuto Anna Karolina Schmiedlova. Purtroppo la 36enne milanese, che potrebbe aver giocato l’ultimo incontro in maglia azzurra, non si è ripetuto contro la scatenata Rebecca Sramkova, di 16 anni più giovane ed esordiente in Fed Cup. La sfrontatezza della slovacca e la sua potenza hanno avuto la meglio sull’esperienza della Schiavone: 6-2 6-4 con Francesca che nel finale (era sotto 5-2) ha avuto una reazione d’orgoglio. Solo rimandato di qualche minuto il verdetto.

In chiusura le due esordienti azzurre, Jasmine Paolini e Martina Trevisan, rispettivamente 21 e 23 anni, hanno fissato il risultato sul 3-2 per la Slovacchia. Le avversarie Schmiedlova-Sramkova si sono ritirare per un infortunio di quest’ultima sul 5-2 per la coppia italiana.




La sconfitta costringerà la nazionale azzurra a disputare gli spareggi (22-23 aprile) per rimanere nel World Group II.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Derby Roma-Lazio, saluti romani e cori antisemiti a Ponte Milvio: «Giallorosso ebreo»
Video

Derby Roma-Lazio, saluti romani e cori antisemiti a Ponte Milvio: «Giallorosso ebreo»

  • Crozza-Ventura: «L’importante era non mollare mai e io non ho mollato neanche un centesimo»

    Crozza-Ventura: «L’importante...

  • Inzaghi: «Derby sia all'insegna dello sport e dello spettacolo»

    Inzaghi: «Derby sia all'insegna...

  • Di Francesco: «Ancelotti garanzia per il futuro della Nazionale»

    Di Francesco: «Ancelotti garanzia per...

  • Di Francesco: "Schick ha una fibrosi muscolare. Lo voglio in condizioni ottimali"

    Di Francesco: "Schick ha una fibrosi...

  • Di Francesco: "Il derby è una partita che va al di là della classifica"

    Di Francesco: "Il derby è una...

  • Dimissioni sconosciute: esonerato Ventura, Tavecchio rimane al suo posto. Il commento di Massimo Caputi

    Dimissioni sconosciute: esonerato Ventura,...

  • Nicchi: «Noi arbitri al Mondiale ci andiamo comunque»

    Nicchi: «Noi arbitri al Mondiale ci...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS