ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Indian Wells, Wawrinka e Carreno Busta in semifinale

Indian Wells, Wawrinka e Carreno Busta in semifinale

Può battere tutti e vincere qualsiasi torneo, ma gli manca la costanza per farlo 10 mesi l'anno. Va spesso in letargo, salvo poi far saltare il banco magari in uno Slam. Stan Wawrinka sta brillando per la sua prevedibile imprevedibilità anche a Indian Wells. Il 32enne svizzero ha rischiato di uscire sia contro il giapponese Nishioka (3-6 6-4 7-6) che nei quarti contro l'austriaco Thiem (6-4 4-6 7-6), salvandosi in entrambi i casi al tie break del terzo set. Non è un fuoriclasse assoluto come il connazionale Federer (una iattura essere cresciuto all'ombra del Fenomeno), è piuttosto un grandissimo giocatore a intermittenza. Ma è anche uno dei tennisti meno considerati del circuito, pur essendo n.3 del ranking e avendo in bacheca 15 titoli, tra cui 3 Slam in altrettanti anni consecutivi e in 3 posti diversi (Melbourne, Parigi e New York). Né più né meno che Murray, il quarto dei Fab Four. Il rovescio a una mano stile bazooka e l'indice portato alla tempia per rammentare che è con la testa che si vince o si perde in questo sport sono i segni distintivi di "Stanimal". Non a caso sul suo avambraccio sinistro spicca un tatuaggio con la citazione di Beckett: "Ho provato. Ho fallito. Non importa. Riproverò. Fallirò meglio”. Intanto è in semifinale a Indian Wells: prossimo avversario Carreno Busta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Costacurta: «Vorrei che negli stadi si cantasse l’inno anche di altre nazionali»

  • Di Francesco al convegno “Il calcio e chi lo racconta”

    Di Francesco al convegno “Il calcio e...

  • Torino, Damascan il nuovo granata

    Torino, Damascan il nuovo granata

  • Golf for Autism

    Golf for Autism

  • Inzaghi sul Var

    Inzaghi sul Var

  • Arbitro Chapron perde la testa

    Arbitro Chapron perde la testa

  • Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

    Intervista a Paolo Barelli di Massimo Caputi

  • Con gli occhi di una campionessa: Sofia Goggia si racconta in 90 secondi

    Con gli occhi di una campionessa: Sofia...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS