ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Montreal, la finale sarà Federer-Zverev. A Toronto sfida ​Wozniacki-Svitolina

Montreal, la finale sarà Federer-Zverev. A Toronto sfida ​Wozniacki-Svitolina

Roger Federer e Alexander Zverev rispettano il copione: sono loro i finalisti della «Rogers Cup», torneo ATP Masters 1000 di Montreal. Il 36enne svizzero ha superato per 6-3 7-6(5), in un'ora e un quarto di gioco, l'olandese Robin Haase, mentre il 20enne tedesco, ha posto fine alla splendida cavalcata del beniamino locale Denis Shapovalov, 18 anni, numero 143 Atp e in gara con una wild card, imponendosi per 6-3 7-5 nella sfida tutta Next Gen. Federer è dunque a un passo dallo sfatare il tabù Montreal, uno dei pochi trofei che mancano alla sua ricca collezione: per lui si tratta della seconda finale in Quebec dopo quella persa nel 2007. Nella seconda semifinale, andata in scena nella notte italiana, Alexander Zverev è riuscito a venire a capo del «biondino terribile» Shapovalov evitando i tiri mancini che erano invece costati l'eliminazione, tra gli altri, a Juan Martin Del Potro e soprattutto Rafa Nadal.

Caroline Wozniacki ed Elina Svitolina si contenderanno il titolo della «Rogers Cup», torneo Wta Premier 5 che si conclude oggi sui campi in cemento di Toronto, in Canada. La danese ha superato in semifinale la statunitense Sloane Stephens: 6-2 6-3 il punteggio con cui, in un'ora e 23 minuti, si è imposta la Wozniacki, centrando così la sesta finale in questa stagione. Ancora più a senso unico la seconda semifinale nella quale Svitolina dopo aver in precedenza superato in rimonta nella prosecuzione del match interrotto venerdì a fine primo set la spagnola Garbine Muguruza, ha inflitto una severa lezione alla rumena Simona Halep, campionessa in carica: 6-1 6-1 lo score in favore della Svitolina, in appena 56 minuti. Per l'ucraina si tratta dell'11esima finale Wta, la quinta nel 2017, dove in precedenza ha già fatto centro a Dubai, Taipei City, Istanbul e Roma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 13 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:45

Calcio, Inzaghi: "Lazio sfavorita ma tutto può succedere"
Video

Calcio, Inzaghi: "Lazio sfavorita ma tutto può succedere"

  • La Roma in partenza per la Spagna. Monchi: «Mahrez? Parlerò venerdì»

    La Roma in partenza per la Spagna. Monchi:...

  • Dall'Aglio, il ricordo degli ex compagni: «Era un grande amico»

    Dall'Aglio, il ricordo degli ex...

  • Federica Pellegrini al Foro italico: «L'Italia mi mancava»

    Federica Pellegrini al Foro italico:...

  • Monchi: «È strano vedere Totti nei panni di dirigente»

    Monchi: «È strano vedere Totti...

  • Defrel: «Per la Roma ho rifiutato altre offerte. Siamo da scudetto»

    Defrel: «Per la Roma ho rifiutato...

  • Monchi: «Per Mahrez siamo quasi al limite dello sforzo»

    Monchi: «Per Mahrez siamo quasi al...

  • Balotelli e la multa in Ferrari: «La solita Italia, si sta meglio in Francia»

    Balotelli e la multa in Ferrari: «La...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORSPORT

TENNIS